Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strutture narrative di alcuni romanzi di Crébillon Fils

Attraverso l'analisi delle strutture narrative di alcuni romanzi di CREBILLON FILS si arriva a definire il genere libertino come apprendistato, la ricerca del piacere come conoscenza.

Mostra/Nascondi contenuto.
3INTRODUZIONE. Non Ł possibile leggere l opera di CrØbillon fils senza considerare fino a che punto essa sia in rapporto osmotico con il periodo storico-culturale in cui essa si situa. CrØbillon pu essere definito il regista che ha messo in scena il vuoto: il vuoto di una societ , quella della Reggenza e di Luigi XV, che ha perso ogni contatto con la realt . Il sistema di Law, infatti, sottraendo importanza all oro (materia tangibile) in favore delle banconote di carta ha generato un tipo di societ fondata sull effimero. Il fallimento di questo stesso sistema non ha fatto altro che creare altro vuoto. In arte questo momento dell effimero si traduce con lo stile rococ : all oro viene sostituita la doratura, trionfa lo stucco, la bellezza ideale viene identificata con l ornamento (forma vuota ed elegante ripetuta all infinito). Da una concezione dell arte puramente ornamentale deriva quella di una societ fondata sulla frivolezza e sulla ricerca del piacere.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Emma Mauri Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1949 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.