Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Riflessi italiani, antichi e moderni, nella poesia di Apollon Nikolaevič Majkov

il mio lavoro riguarda un autore minore dell'ottocento russo, che ebbe modo di confrontarsi nei suoi viaggi con la cultura italiana, classica e sua contemporanea. A Roma e Napoli egli conosce l'aristocrazia e il popolo, confronta gli antichi fasti con le miserie presenti, i valori classici con la cultura italiana del secolo. Ho cercato di vedere anch'io i miei connazionali (e conterranei, visto che provengo dal meridione) con gli occhi di un aristocratico slavo appassionato di lettere ma, soprattutto, di capire cosa è mutato in lui dopo questa esperienza, cosa ha riportato in patria nella sua valigia di autore.

Mostra/Nascondi contenuto.
      

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Aida Picillo Contatta »

Composta da 152 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 703 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.