Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La critica della cultura in Friedrich Nietzsche

La tesi, nei primi tre capitoli, ripercorre il percorso speculativo nietzscheano nei primi scritti, in particolare La Nascita della Tragedia, le Quattro Considerazioni Inattuali, Su Verità e menzogna in senso extramorale, quindi la critica della cultura, in particolare riferimento al problema dello storicismo. L'ultimo capitolo è teso a creare una giuntura tra la critica della cultura e la critica della morale, analizzando gli elementi fondanti degli scritti da Umano troppo Umano in poi.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE La critica della cultura come premessa per una critica della morale 1. Nietzsche critico della cultura Negli scritti di Nietzsche è necessario rilevare una sostanziale unità di pensiero: per quanto nella sua opera, nella maggior parte aforistica, si possano trovare mille contraddizioni alla superficie, “fin da principio egli è tutto presente in essa, sempre il medesimo”. 1 Negli scritti del giovane professore, nelle Considerazioni Inattuali e ne La nascita della tragedia, si trovano non solo i germi del suo futuro messaggio pedagogico, ma il messaggio stesso già pronto e completo, una lieta novella, come egli crede. “Ciò che muta è soltanto l’accento, sempre più frenetico, l’intonazione e il gesto: ciò che muta è lo stile che, sempre altamente musicale, da una dignitosa disciplina e rigida compostezza di tradizione tedesco – umanistica, un po’ arcaica e professorale, degenera a poco a poco in un 1 Cfr. T. Mann, La filosofia di Nietzsche pp. 799 – 844, in Nobiltà dello spirito, Milano, Mondadori, 1973, p. 812

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Lucia Fontanarosa Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4923 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.