Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un'analisi dei meccanismi di coordinamento, incentivazione, controllo nei gruppi di lavoro ed integrazione nell'organizzazione

Una tesi che fa emergere la stretta correlazione tra discipline diverse, economiche e sociali, all'interno dei gruppi di lavoro (TEAM) e l'influenza che hanno in termini di coordinamento, incentivazione e controllo dei membri di un team di lavoro. Lo studio affronta anche il problema di una buona integrazione all'interno di un'organizzazione, affinché l'efficienza di gruppo si trasferisca ai risultati collettivi d'impresa.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Nell’ultimo decennio si sono verificati importanti cambiamenti nel contesto economico in cui le imprese operano, è possibile descriverne i principali in funzione di tre aspetti: l’intensificazione della competizione, la trasformazione della natura della concorrenza verso metodologie in grado di renderla flessibile e dinamica alle esigenze del mercato, e la tecnologia applicata, come mezzo di sostegno a tali cambiamenti. Tutto ciò ha avuto importanti conseguenze sulla struttura organizzativa delle imprese, mettendo in crisi la tradizionale struttura su cui poggiava l’organizzazione, sia in termini di gerarchia (di tipo verticale e rigido), sia nella gestione interna del personale (sistemi di carriera, di incentivazione, sviluppo delle competenze), non più adatti a rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione; questa trasformazione di contesti ambientali in cui l’impresa si confronta, ha guidato la ricerca verso nuovi strumenti e modelli applicativi in grado di fare fronte a tali cambiamenti. Lo studio dei team rientra nell’ambito dell’organizzazione interna alle imprese (sia strutturale sia gestionale), ed ha assunto una crescente importanza come strumento adatto a supportare, congiuntamente ad altri interventi, il processo di riorganizzazione di una struttura gerarchica, volto a rendere efficiente e maggiormente competitiva l’impresa sul mercato internazionale. L’utilizzo di team all’interno dell’impresa, se ben realizzato (in termini di efficienza propria ed integrazione nell’azienda), è una leva che i manager possono utilizzare come strumento per rendere la struttura organizzativa più piatta, consentendo una maggiore flessibilità e dinamicità all’intero processo aziendale con il contemporaneo contenimento dei costi e la possibilità di variare il grado di integrazione dei team con l’azienda (attraverso contratti di durata variabile; l’impiego temporaneo, limitato alla risoluzione di specifiche problematiche aziendali; l’utilizzo di outsourcing team) in modo da ottenere un collegamento orizzontale efficace e trasversale ai livelli gerarchici. Queste brevi osservazioni vogliono fare risaltare l’attualità dell’argomento trattato in relazione alle effettive necessità presenti oggi nella maggior parte delle imprese; ovviamente lo strumento dei team quale mezzo su cui

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Gazzoni Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5493 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.