Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un modello per lo sviluppo di strumenti di amministrazione di laboratori didattici universitari

L’obiettivo di questa tesi è la creazione di una serie di applicazioni gestionali da utilizzare in un laboratorio didattico universitario.
Le esigenze di un laboratorio didattico sono le più disparate. In genere, la gestione dei laboratori è affidata agli studenti stessi, che devono, spesso, conciliare studio e lavoro.
La creazione di queste applicazioni di gestione è mirata a facilitare il loro lavoro, velocizzando processi amministrativi, a volte, lunghi e noiosi.
Le applicazioni che compongono questa console di gestione sono state pensate e sviluppate per facilitare il lavoro degli amministratori nella fase di preparazione del laboratorio didattico per lo svolgimento di esami. Il lavoro, inoltre, deve andare incontro alle esigenze dei vari professori che, durante esami tenuti nell’aula didattica, desiderano, ovviamente, che gli studenti non riescano a copiare.

Seguendo il modello da me individuato, sarà possibile sviluppare nuove applicazioni per il laboratorio didattico in modo più semplice.
Particolare importanza è stata posta sulla sicurezza del sistema. Sono state analizzate ed utilizzate tutte le più importanti tecnologie crittografiche per garantire un utilizzo sicuro dell’applicazione di gestione e per la comunicazione tra i varie componenti della stessa.

Per lo sviluppo della console di gestione sono state studiate ed utilizzate le seguenti tecnologie:
.NET Framework: Ambiente di runtime necessario per l’esecuzione dell’applicazione.
Visual Studio.NET: Ambiente di sviluppo dell’applicazione.
Servizi Web XML: Elementi costitutivi di base per lo sviluppo di applicazioni distribuite su Internet.
.NET Remoting: Architettura disegnata per semplificare le comunicazioni tra oggetti di differenti “domini di applicazione”.
Servizi Windows (Windows Services): Applicazioni speciali, studiate per implementare funzionalità di sistema che solitamente vengono eseguite per lungo tempo e senza l’interazione con l’utente.

Sicurezza e Crittografia
Sono stati utilizzati i seguenti protocolli:
TLS (Transport Layer Security) / SSL (Secure Socket Layer),
DES (Data Encryption Standard),
3DES (Triple DES),
RC2,
AES (Rijndael).

Interazione con COM (Component Object Model): Architettura introdotta in .NET Framework necessaria per l’interazione con oggetti COM di applicazioni preesistenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione 10 1. Introduzione L’obiettivo di questa tesi è la creazione di una serie di applicazioni gestionali da utilizzare in un laboratorio didattico universitario. Le esigenze di un laboratorio didattico sono le più disparate. In genere, la gestione dei laboratori è affidata agli studenti stessi, che spesso devono conciliare studio e lavoro. La creazione di applicazioni di gestione è mirata a facilitare il loro lavoro, velocizzando processi di gestione, a volte, lunghi e noiosi. Uno degli obiettivi primari di questa applicazione è la gestione dei nuovi iscritti. Con i normali strumenti di amministrazione, resi disponibili dal sistema operativo Windows 2000 Server, l’operazione di inserimento di nuovi utenti non è sempre comoda e veloce. Il lavoro di inserimento dei dati degli utenti, si concentra poi in specifici periodi dell’anno con punte di lavoro molto elevate. È stata, quindi, sviluppata un’applicazione che permette di velocizzare l’operazione di creazione degli account per i nuovi iscritti. Un altro compito amministrativo che si presenta, molto spesso, ai gestori di un laboratorio didattico è la configurazione del laboratorio per un esame. Il gestore del laboratorio deve andare incontro alle esigenze dei vari professori che, durante esami tenuti nell’aula didattica desiderano, ovviamente, che gli studenti non riescano a copiare. Sono state sviluppate almeno tre applicazioni che permettono di velocizzare la configurazione del laboratorio per un esame. Per quanto riguarda la configurazione della posta elettronica, ho modellato un’applicazione che permette di controllare il comportamento di Microsoft Exchange Server, con l’intento di impedire l’invio di email, durante gli esami, da parte degli studenti. Per quanto riguarda la navigazione su Internet, ho sviluppato un’applicazione che impedisce la navigazione su Internet agli studenti durante gli esami. L’applicazione configura Microsoft ISA Server per permettere la visualizzazione dei soli siti riguardanti l’esame. Infine, per quanto riguarda la configurazione dei singoli client del laboratorio, ho sviluppato un’applicazione che permette di gestire in modo remoto i processi e i servizi attivi sui terminali utilizzati dagli studenti, impedendo loro la comunicazione in rete locale (ad esempio, spedendo messaggi locali). Nella fase di progettazione delle varie applicazioni ho cercato di sviluppare un modello valido per l’implementazione di tutte le applicazioni della console. Particolare importanza è stata posta sulla sicurezza del sistema. Sono state analizzate ed utilizzate tutte le più importanti tecnologie crittografiche per garantire un utilizzo sicuro dell’applicazione di gestione. Nei capitoli seguenti parlerò di: Argomento Commento Progettazione e Ambiente di Sviluppo Panoramica del sistema dal punto di vista progettuale tramite l’utilizzo del linguaggio UML. Tecnologie Impiegate Descrizione dal punto di vista teorico delle tecnologie impiegate. Implementazione Descrizione dal punto di vista pratico o di sviluppo delle tecnologie impiegate.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Davide Merico Contatta »

Composta da 157 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 717 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.