Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Federal Reserve System. Struttura, evoluzione e prospettive di cambiamento di una banca centrale indipendente

Il Federal Reserve System cura la politica monetaria degli Stati Uniti, ma è fondamentale per tutta l'economia mondiale. La mia tesi ne affronta un carattere teorico-economico, osservando quale evoluzione e quale struttura ha raggiunto. Nonostante la sua importanza appaiono molte critiche.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il Federal Reserve System, la banca centrale degli Stati Uniti d’America, la quale si occupa della politica monetaria in tale nazione, è un sistema di banche che influenza la vita degli statunitensi e non solo: il suo raggio di azione e di influenza si potrebbe definire mondiale. Inoltre, viene definita come una delle banche centrali maggiormente indipendenti al mondo. Nonostante ciò venga affermato da autorevoli studiosi attraverso prove empiriche, esistono critiche, passate e recenti, a tale Sistema Federale ed alla sua indipendenza. Per tali motivazioni e per osservare se la Federal Reserve, o Fed (come viene “familiarmente” abbreviata negli Stati Uniti), necessiti di maggiore o minore indipendenza, ho voluto iniziare la mia analisi osservando non solo come essa è oggi strutturata, ma anche la sua evoluzione storica. In generale, il tema dell’indipendenza di una qualsiasi banca centrale è oggetto, a livello mondiale, di continui dibattiti e studi da parte degli economisti. Esso trova la sua origine nel problema dell’incoerenza temporale, affrontato per la prima volta da Kydland e Prescott alla fine degli anni ’70. Nel primo capitolo descrivo, inizialmente, l’origine delle banche centrali e del problema della loro autonomia. Fatta tale premessa, spiego l’attuale struttura del Federal Reserve System. Nata nel 1913 dal Federal Reserve Act, oggi la Fed è costituita dal Federal Reserve Board of Governors, che è posto a capo di dodici Reserve Banks (la principale delle quali è quella di New York) disposte nei relativi distretti statunitensi. Le operazioni necessarie allo svolgimento delle decisioni di politica monetaria vengono svolte dal Federal Open Market Committee (FOMC). Il principale compito svolto dal Federal Reserve System è, come sopraindicato, la conduzione ed il controllo della politica monetaria. Al fine di eseguire tale azione fondamentale per l’economia statunitense, la Fed segue un “duplice mandato”: massima occupazione e stabilità dei prezzi. A tale scopo la Federal Reserve è stata resa indipendente tramite una serie di provvedimenti che forniscono le caratteristiche descritte nel paragrafo 1.2.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Pavini Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2881 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.