Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Prodotti del gene RIZ/PRDM2 nella proliferazione cellulare e differenziamento in vitro

Il gene RIZ/PRDM2 è stato isolato, per la prima volta, basandosi sulla sua capacità di legare una proteina oncosoppressiva prodotta del gene del retinoblastoma, Rb, importante regolatore del ciclo cellulare e del differenziamento. Il suo prodotto è stato identificato durante studi sulla proteina Rb, riconosciuta e legata da diverse oncoproteine virali tramite una sequenza comune anche a RIZ. Gli studi volti in questa direzione hanno permesso di evidenziare l'interazione tra RIZ ed Rb ed hanno fatto pensare ad un probabile ed importante ruolo di RIZ nella patogenesi di diversi tumori umani. Nella tesi presentata, oltre ad illustrare le caratteristiche di RIZ e di Rb, si dimostra che il trattamento di una linea cellulare di carcinoma mammario con ormone inibisce la sintesi di un prodotto genico del gene RIZ e provoca il conseguente aumento del messaggero dell’oncogene MYC, determinando la proliferazione cellulare.

Mostra/Nascondi contenuto.
Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Patologia Generale C.d.L. in Tecniche di Laboratorio Biomedico PRODOTTI DEL GENE RIZ/PRDM2 NELLA PROLIFERAZIONE CELLULARE E DIFFERENZIAMENTO IN VITRO Relatore Ch.mo Prof. Ciro Abbondanza Candidata Daniela Andreotti

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Daniela Andreotti Contatta »

Composta da 52 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1477 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.