Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Las fallas. Fuoco rituale

La mia tesi parla delle "fallas", la festa più importante della città spagnola di Valencia, che si svolge nella settimana che precede il 19 marzo e, in questa data, ha il suo culmine, con la "cremà", ovvero quando gli enormi e costosissimi monumenti satirici in legno e polistirolo vengono dati alle fiamme tra il chiasso della folla.
Oltre a un escursus storico sulle origini della festa e sulla loro connessione con le vicende politiche che hanno visto la Spagna passare, nell'ultimo secolo, attraverso una dittatura, ho descritto anche le altre feste della zona che presentano il fuoco come elemento rituale. Alla fine ho aggiunto un capitolo riguardante le feste della mia regione (il Friuli-Venezia Giulia) in cui il fuoco è presente come elemento rituale, cercando di trovare similitudini e differenze con il caso valenciano.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Capitolo 1. “Las Fallas”. Introduzione 1.1. Precisazioni Per capire una festa come quella delle fallas di Valencia bisogna immergersi nel clima festoso che la gente che risiede in questa regione mediterranea vive da sempre. I valenciani, infatti, non concepiscono l'esistenza e il lavoro senza la festa, e la festa trova quasi sempre il suo teatro nella strada. Ci sono festività più o meno grandi, che possono coinvolgere da un gruppo ristretto di persone a tutta la comunità; e ci sono alcuni elementi che non mancano mai, come le bande musicali o i fuochi d’artificio, i petardi o i dolci tipici 1 . Nella festa delle fallas, la più grande della regione, oltre a tutti gli elementi vistosi della festa, troviamo qualcosa di più profondo, perché si tratta di una festa che affonda le proprie radici nei secoli passati, quando Valencia, città mercantile e commerciale, respirava aria di libertà e grandezza 2 . Ma cosa sono esattamente le fallas? Si tratta di “impalcature” effimere e satiriche, che vengono collocate nelle strade e piazze di Valencia per “criticare” in maniera divertente, mediante figure antropomorfe, di animali, vegetali o oggetti vari, i fatti dell’attualità, un argomento particolare, una malignità su qualsiasi persona del vicinato, eccetera. 1 Martí i Mora, E., Festes, costums i tradicions valencianes, Dal Senia al Segura, Valencia, 2001 2 Domínguez Barberà, M., Las fallas, Ajuntament de Valencia, Valencia, 1992, pag. 41

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Laura Cristaldi Contatta »

Composta da 231 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4675 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.