Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il progetto dell'enterprise business solution: vta reconciliation, sviluppo di una soluzione in un contesto multinazionale utilizzando oracle discoverer

Il progetto trattato, sviluppato all’interno del dipartimento di Information Technology di Alcoa Servizi, si inserisce nel contesto dei sistemi E.R.P..
Una delle esigenze dell’azienda, nel pieno svolgimento del progetto di globalizzazione, è quella di uniformare il sistema informativo e di garantire un adeguato supporto al reporting. Non ancora tutti i processi aziendali sono stati allineati con i requisiti del progetto, fra questi l’utilizzo efficiente del sistema ERP in ogni sua parte.
Nell’attività di stage si è cercato proprio di assolvere a questa esigenza, particolarizzandola sul processo di Riconciliazione dell’IVA a fine mese basata sul modulo Account Payables (AP) delle Oracle Applications, implementato per la gestione della fatturazione passiva e dei pagamenti, e sul modulo General Ledgers (GL), che consente di gestire tutti i tipi di contabilità con un singolo piano dei conti integrato.
Questo processo si presentava alquanto problematico e incerto, con un dispendio di tempo inutile da parte degli operatori contabili interessati.
Utilizzando Oracle Discoverer, dedicato alle query ad-hoc, al Reporting e alle analisi dati, si mettono gli utenti in condizione di ottenere un accesso immediato a informazioni contenute nel database relazionale.
Quindi è stata migliorata la performance del processo stesso, eliminando e sostituendo gli aspetti negativi delle precedenti soluzioni e introducendo delle innovazioni .
Ulteriori aspetti curati sono stati la facilità e la velocità nel capire il front-end. Si voleva uno strumento facile e veloce, per riuscire a snellire la complicata procedura.
Il processo della riconciliazione dell’IVA è ora automatizzato, poiché i reports necessari sono stati formati nel medesimo workbook e l’utente ha l’unico onere di inserire i parametri per definire il particolare processo, limitando al massimo la probabilità di errore e aumentando il livello d’accuratezza.
Come si avrà modo di dimostrare nello svolgere di questa tesi, l’obiettivo di migliorare la procedura è stato raggiunto, riducendo più del 90% i tempi di svolgimento del processo.

Una volta implementati i reports nell’ambiente di sviluppo, sono stati condivisi con il responsabile della Riconciliazione affinché li potesse testare e potesse confermare la migrazione nell’ambiente di produzione dei reports e delle strutture dati su cui si basano (Business Area).
La contabilità a livello europeo viene gestita dallo Share Service in Ungheria. Lo scopo di questi Centri Servizi Condivisi (Shared Service Centers) è quello di centralizzare tutte le attività finanziarie e legate agli acquisti, in modo da permettere una gestione globale per le varie società, o addirittura per i vari paesi in cui Alcoa opera, in accordo con il progetto dell’EBS.
Da qui il motivo della scelta di presentare la tesi in lingua inglese: il processo di Riconciliazione dell’IVA a fine mese è gestito dal personale contabile in Ungheria, al quale si è dovuto inoltrare la documentazione necessaria per aiutarli a capire come sono stati costruiti e come poter utilizzare al massimo delle capacità i reports implementati.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione _________________________________________________________________________ 8 Introduzione Negli ultimi anni l’adozione dei sistemi ERP, acronimo che sta per Enterprise Resource Planning, è risultata essere una delle strategie più ricorrenti adottate dalla maggior parte delle aziende in risposta all’esigenza di creare nuovo business. Le soluzioni ERP si basano su modelli aziendali sviluppati in una logica di processi trasversali alle varie funzioni, dove sono integrate e ottimizzate tutte le attività, dalla fatturazione alla contabilità, ai magazzini, alla produzione, e consentono una gestione integrata e coerente dell’impresa. I package ERP, tipicamente costruiti in architettura client/server, sono divenuti un’importante risorsa per le aziende interessate all’integrazione delle soluzioni. Mentre in passato le aziende si affidavano a sistemi centralizzati, che gestivano processi di tipo batch i cui ritorni informativi erano di lentezza esasperante, oggi grazie a questi sistemi è possibile ottimizzare la velocità di risposta ai mutamenti di mercato, gestire in modo più efficace e più efficiente i processi interni ed esterni, diffondere e controllare le informazioni. Il concetto fondamentale dei suddetti sistemi è la modularità: ciascun aspetto dell’attività aziendale, dalla gestione magazzino al coordinamento delle attività finanziarie, è gestito da un particolare modulo del sistema, in grado di interagire con tutti gli altri ma capace anche di funzionare in modo indipendente. Gli ERP sono caratterizzati da una base dati unica. Unica fisicamente od unificata attraverso un comune repository dei dati e servizi di replica automatica, memorizza i dati

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Elena Zini Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1053 click dal 27/04/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.