Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione mediante tecniche di prototipazione virtuale di un autoveicolo per la UK Shell Eco Marathon 1999

Il lavoro di tesi ha riguardato progettazione e realizzazione di un autoveicolo monoposto per una competizione relativa ai consumi di carburante. L'attività è stata svolta in arte singolarmente ed in parte in team con altri studenti.
La sede è stata il Department of Mechanical Engineering, University of Bristol U.K., nel periodo Settembre 1998-Marzo 1999.
Il principale strumento impiegato è stato un software di modellazione geometrica solida (CAD 3D); ad esso sono stati affiancati altri strumenti informatici per il calcolo strutturale (FEM).

Mostra/Nascondi contenuto.
Prefazione Progettazione mediante tecniche di prototipazione virtuale di un autoveicolo per la U.K. Shell Eco Marathon 1999 7 INTRODUZIONE Durante i sei mesi trascorsi a Bristol, dall’Ottobre 1998 al Marzo 1999, presso il Department of Mechanical Engineering, l’autore ha lavorato al progetto Shell Mileage Marathon Vehicle. La Shell Eco Marathon è una competizione scientifica e sportiva, promossa dalla compagnia petrolifera Shell, con lo scopo principale di ideare e realizzare un prototipo di veicolo con motore a combustione interna che consumi la minor quantità possibile di carburante. I responsabili del progetto sono il Dr. Stuart Townley, supervisore, e Mr. Terence E. Gorman, responsabile del veicolo. Lo scopo del presente lavoro di tesi è stato quello di progettare e costruire il sedile e la carenatura del veicolo e di collaborare con uno degli studenti che lavoravano al progetto (J. P. Alexander) per progettare, costruire e assemblare tutte gli accessori necessari al telaio. Il lavoro di tesi si è articolato nelle seguenti fasi. 1. Ricerca e studio della documentazione relativa ai veicoli precedenti dell’Università di Bristol ponendo particolare attenzione agli studi effettuati ed alle conclusioni raggiunte negli ultimi tre anni, da quando è cominciato il progetto del nuovo veicolo. 2. Studio del regolamento della competizione 1999 con riferimento ai requisiti con maggior incidenza sui compiti assegnati. 3. Analisi e successiva modellazione dei componenti esistenti da assemblare nel veicolo in costruzione e di quelli da progettare ex novo. Per la modellazione si è fatto uso del sistema di modellazione 3D Solid Edge v.5 della Unigraphics Solutions. Si è dapprima ideato il modello dello châssis in University of Bristol Faculty of Engineering Department of Mechanical Engineering

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paolo Magni Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1622 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.