Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie competitive e modelli di business nel settore vitivinicolo: il caso Illva Saronno

Modalità di crescita delle aziende vitivinicole in un contesto di competizione internazionale

Mostra/Nascondi contenuto.
1 PREMESSA 1. QUADRO GENERALE Perché l’industria del vino attira così tanta attenzione a livello mondiale? Dopo tutto, essa conta solo per lo 0,4% (dati 2001) del consumo globale delle famiglie, e le viti coprono solo lo 0,5% della superficie coltivata mondiale, di cui solo un terzo sono utilizzate come uva da vino. Inoltre, considerando i dati relativi alla produzione mondiale e al consumo mondiale di vino che mostrano una lieve flessione negli ultimi due decenni a livello globale, quello vinicolo non sembrerebbe essere un business con particolari prospettive di crescita. Ma per milioni di investitori e per centinaia di milioni di consumatori, l’industria del vino offre un prodotto, il vino appunto, molto più richiesto e desiderato di quanto la sua quota sul GDP mondiale potrebbe suggerire. “Il business del vino rappresenta un caso straordinario di globalizzazione ancora studiato da numerosi esperti nel mondo, e che interessa tutti i settori dell’economia, dal primario, al secondario e terziario 1 ”. Basti, per esempio, analizzare come si divide il costo globale medio di una bottiglia di vino tra i diversi settori: “10% ai coltivatori di vite, 30% alle aziende vinicole, 37% ai trasportatori, grossisti e rivenditori, e il 23% alle tasse nazionali 2 ”. La globalizzazione non è un fenomeno nuovo al mercato del vino ma con il passare degli anni è diventata sempre più significativa. Un indicatore di questo sempre maggiore grado di globalizzazione del settore è fornito dalla quota di produzione globale esportata, che è cresciuta dal 15% al 25% durante gli anni novanta. 1 Anderson Kym, Norman David and Wittwe Glyn. 2001. Globalization and the World’s Wine Markets: Overview. Adelaide University Press. 2 Anderson Kym, Norman David and Wittwe Glyn. 2001. Globalization and the World’s Wine Markets: Overview. Adelaide University Press.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Luca Zannirato Contatta »

Composta da 289 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7850 click dal 14/06/2004.

 

Consultata integralmente 63 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.