Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La concorrenza e la collaborazione fiscale (UE e OCSE)

I sistemi fiscali di molti paesi sono nati o si sono sviluppati in un tempo in cui il commercio internazionale era molto controllato, limitato e quando i grandi movimenti di capitali erano quasi inesistenti.
La mondializzazione e la mobilità crescente dei capitali hanno stimolato lo sviluppo dei mercati del capitale, in generale, e dei mercati finanziari, in particolare, incoraggiando i paesi a ridurre gli ostacoli fiscali dei movimenti dei flussi finanziari e modernizzare i loro regimi impositivi per rispondere a questo fenomeno.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Aspetti generali I sistemi fiscali di molti paesi sono nati o si sono sviluppati in un tempo in cui il commercio internazionale era molto controllato, limitato e quando i grandi movimenti di capitali erano quasi inesistenti. All’epoca i flussi del commercio internazionale erano ridotti da elevati dazi doganali o da restrizioni fisiche al movimento di beni e i flussi dei capitali erano proibiti, o almeno, strettamente controllati. I flussi commerciali, gli utili delle imprese, i redditi, i consumi personali e la ricchezza netta potevano essere tutti tassati dalle autorità di ciascun paese senza che dovessero confrontarsi con le contrastanti autorità di altri paesi e senza che dovessero preoccuparsi delle imposte pagate ad altre giurisdizioni. Vigeva il “ principio della territorialità” [...] Ciascuno di loro poteva perseguire le proprie politiche fiscali senza eccessive preoccupazioni o senza impensierirsi di come avrebbero toccato gli altri. La mondializzazione e la mobilità crescente dei capitali hanno stimolato lo sviluppo dei mercati del capitale, in generale,

Laurea liv.I

Facoltà: Economia e ammninistrazione delle imprese

Autore: Andrea Paolo Calato Contatta »

Composta da 65 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2210 click dal 22/06/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.