Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sincronizzazione di Trama Non Coerente in Presenza di Errore di Frequenza

Questo lavoro di tesi si prefigge l’obiettivo di analizzare una nuova tecnica di Sincronizzazione di Trama in ambito TDM che, inserendosi nel contesto della sincronizzazione sullo stesso canale in cui sono inviati i dati (ampiamente usata nella pratica quotidiana dei sistemi satellitari), consenta di sostituire un periodo di silenzio alle Unique Word tradizionali formate da sequenze di bit.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Non conosco niente di più incoraggiante dell’indiscutibile capacità dell’Uomo di elevare la propria vita per mezzo di uno sforzo consapevole Henry David Thoreau Il 4 Ottobre 1957, presso il Centro Spaziale di Bajkonur nell’ex-URSS, vie- ne captato il primo segnale della storia trasmesso da un satellite artificiale, lo Sputnik I, in orbita allo scopo di studiare l’alta atmosfera. Pochi proba- bilmente capirono, in quella mattina di autunno, che si stava aprendo un nuovo capitolo nella storia dell’uomo e che in un futuro non troppo lonta- no le comunicazioni satellitari sarebbero divenute fondamentali nella vita di milioni di persone in tutto il mondo, offrendo la possibilità di ampliare i propri orizzonti fisici e mentali e di soddisfare il desiderio di comunicare che è insito nella nostra natura. In seguito, dopo il lancio del satellite EarlyBird I nel 1965, con cui ven- ne provata la fattibilità e l’efficacia delle comunicazioni via satellite, ta- li trasmissioni si sono dimostrate un mezzo eccezionalmente valido per estendere a tutto il globo, fino alle regioni più remote, la possibilità di comunicazioni vocali, dati e video.[3] Oggi, 47 anni dopo, le comunicazioni satellitari hanno portato alla rea- lizzazione di tutta una serie di applicazioni e servizi in gran parte impen- sabili senza l’aiuto dei satelliti, come, ad esempio, il sistema di posiziona- mento globale GPS.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Matteo Iubatti Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 530 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.