Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo delle merchant banks nelle crisi d'impresa: processi e strumenti

Il lavoro svolto ha voluto porre l'attenzione sul ruolo delle merchant banks nei confronti delle imprese affette da crisi, prevalentemente nell'esperienza italiana.
Il concetto di crisi evoca certamente un significato preciso sia in campo scientifico che in campo etimologico. Il termine "crisi d'impresa" tuttavia, appare come un concetto caricato di forte relatività, risulta arduo, pertanto, attribuirgli un significato univoco.
Presa coscienza di quanto detto, il lavoro in questione, fornisce, sulla scorta delle indicazioni fornite dalla letteratura, una tassonomia delle varie tipologie di "crisi d'impresa" individuando alcuni "tratti somatici" comuni.
Compiuto questo primo e doveroso passo, si è voluto tracciare l'iter logico, nonchè cronologico, lungo il quale si dispiegherebbe, eventualmente, il percorso di crisi, senza trascurare le vie alternative che conducono a scongiurare un pericolo di tal genere.
Il processo formativo della crisi, potrebbe richiedere dei periodi d'incubazione piuttosto lunghi, questa si paleserebbe al management producendo i suoi effetti deflagranti sulla struttura finanziaria, che da questo punto vista verrebbe investita di una forte capacità segnaletica.
Il lavoro continua trattando i processi di turnaround, intesi come un insieme organico di interventi riparatori, formulati e messi in pratica dall'advisor incaricato della redazione del piano di risanamento; se ne tracciano i caratteri distintivi, le fasi ed i principi di base.
Si è tracciato il profilo odierno, peraltro in continua evoluzione, di una merchant bank, partendo dalle origini storiche e sottolineando le ragioni primarie che ne giustificano la presenza all'interno del sistema finanziario di un paese, e passando in rassegna le principali attività svolte.
Il cuore del lavoro è rappresentato dai processi messi in atto prima, durante e dopo lo scoppio della crisi, nell'ambito dei quali ci si sofferma sui modelli d'intervento dominanti nella prassi; e dagli strumenti adottati dalle banche d'affari in qualità di advisor al fine di dare concretezza al piano di risanamento industriale e/o finanziario.
A riguardo degli " strumenti" in particolare si è parlato nell'ordine di ristrutturazione del debito, di partecipazione al capitale di rischio, di asset restructuring, di operazioni di finanza straordinaria ( M&A, FBO).

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Il ruolo delle merchant banks nelle crisi d’impresa: processi e strumenti: preview. Il lavoro svolto, come si evince dal titolo, ha voluto porre l’attenzione sul ruolo ed il rapporto tra le merchant banks e le imprese affette da crisi, prevalentemente nell’esperienza italiana. Non ci si poteva, dunque, esimere dal tentativo di dare, in primo luogo, una definizione al concetto di crisi d’impresa. Tentativo che è stato esperito nel primo capitolo del lavoro svolto, nell’ambito del quale si è voluto sottolineare l’etimologia del termine “crisi”, il campo scientifico dal quale esso è stato mutuato, il carattere di poliedricità, le varie tipologie di crisi d’impresa, evidenziando tuttavia la presenza di alcuni caratteri comuni alle stesse. Inoltre, si è indagato il processo di formazione della crisi d’impresa, le relative tappe, nonchè le vie alternative che conducono a scongiurare un pericolo di siffatta natura, ponendo particolare enfasi alle responsabilità del management dell’impresa “malata”, riconosciute quali cause primigenie capaci di innescare un circuito vizioso difficile da interrompere in assenza di interventi riparatori. Il primo capitolo si chiude con l’esame della struttura finanziaria delle imprese sulla quale si producono, in ultima istanza, gli effetti deflagranti di un’insana e imprudente gestione, a tal punto da dover richiedere un intervento di ristrutturazione finanziaria.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Leonardo Ingrassia Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5107 click dal 13/09/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.