Skip to content

L'A.S. BARI: nuove iniziative di marketing per tifosi e aziende partner

Obiettivi. Fidelizzazione della tifoseria e radicamento sul territorio

Queste iniziative nascono dalla ricerca di creare a Bari un rapporto di fidelizzazione che aumenti il legame tra la Società A.S. Bari ed il tessuto cittadino. Scopo principale diventa quindi quello di creare una serie di presupposti che diano luogo ad iniziative di vario genere per appassionare i baresi alle vicende ed ai colori della propria squadra. Importante per una moderna società di calcio è cambiare il concetto di tifoso: passare da quello passivo e scarsamente coinvolto, a quello di sostenitore/spettatore/cliente partecipe di una comunità di intenti e di valori all'interno della quale ha luogo uno scambio quasi paritetico di prestazioni e servizi.
Chi entra in contatto con il Bari perché va allo stadio, tifa o, più semplicemente, vive a Bari, dovrebbe, in altri termini, "sentire" la squadra di calcio come parte integrante del tessuto sociale, culturale e affettivo della città, ben al di là di quello che accade sul campo di calcio. Perché ciò avvenga è necessario che i baresi avvertano la presenza del Bari nella vita quotidiana della loro città, ma anche che la comunità locale venga coinvolta di continuo in progetti ed iniziative le cui finalità rivestano un chiaro e condiviso interesse collettivo. Solo così si potrà affermare il principio, fondamentale, che il Bari, prima di essere una squadra di calcio, è un patrimonio di tutta la città, nessuno escluso, e l'orgoglio ed il senso di appartenenza che ne derivano vanno oltre il mero aspetto agonistico legato ad una permanenza in Serie B o ad una promozione in Serie A.
Vi è quindi bisogno di un'azione di fidelizzazione che coinvolga l'intera tifoseria e, più in generale, l'intero tessuto sociale cittadino, e che sia mirata in maniera specifica verso gli eterogenei nuclei sociali che li compongono. Il termine radicamento deve andare ad indicare lo sforzo che una moderna società di calcio deve compiere per inserirsi in maniera totale all'interno del proprio territorio di riferimento, come espressione di una determinata realtà sociale e culturale, per diventare un centro di interesse anche indipendentemente dai risultati sportivi. Perché ciò avvenga è necessario innescare un circolo virtuoso le cui componenti fondamentali saranno:

- società sportiva: intesa come un'azienda che faccia della programmazione lo strumento etico dal quale partire per raggiungere gli obiettivi prefissati;

- comunicazione: bisogna saper comunicare ciò che si è riusciti o si vuole produrre per creare consenso allargato e quindi radicamento;

- mass/business marketing: solo dopo aver generato radicamento tramite comunicazione posso vendere il "prodotto" calcio ad una molteplicità di soggetti ed in una molteplicità di formule d'offerta.
I benefici che si possono trarre da questo rapporto più "dinamico" con la tifoseria e la città sono, principalmente:

. benefici di carattere economico dovuti ad un aumento delle entrate derivante non solo da un maggiore afflusso di persone allo stadio, ma anche da un aumento dell'indotto che ha nel merchandising, e negli altri servizi che possono essere offerti direttamente dalla società di calcio, le sue voci principali;

. benefici solo apparentemente più immateriali derivanti da un rapporto più stretto e collaborativo tra la comunità locale ed il club che consentirebbe alla Società di aumentare il proprio prestigio prima di tutto in ambito locale, ed alla città di offrire all'esterno un'immagine positiva di se stessa.

Questo brano è tratto dalla tesi:

L'A.S. BARI: nuove iniziative di marketing per tifosi e aziende partner

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Francesco Romondia
  Tipo: Tesi di Master
Master in Strategie e Pianificazione delle Organizzazioni e degli Eventi Sportivi
Anno: 2009
Docente/Relatore: Fabio Santoro
Istituito da: Università degli Studi di Bologna
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 47

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi