Skip to content

Il gioco d'azzardo: il business che non conosce crisi?

Il gioco responsabile

Al fine di evitare l'aspetto degenerativo del gioco d'azzardo in gioco patologico, e per favorirne quindi uno sviluppo responsabile in modo da configurarlo come gioco sociale e responsabile, ottenendo conseguentemente un ritorno di immagine in termini anche di maggiori entrate; conseguentemente il gruppo Lottomatica, in qualità di principale attore a livello italiano del mercato dei giochi, si è proposto assieme al regolatore del mercato di formare un mercato legale, equilibrato e moderato avendo come principali obbiettivi:

- il contrasto al gioco illegale: è stata avviata da parte del regolatore statale soprattutto nel nuovo settore delle videolotterie che facilmente si prestava ad abusi da parte degli operatori di gioco. L'azienda ha iniziato, in qualità di provider del gioco attraverso apparecchi da divertimento, la propria attività basandosi sulla necessaria interconnessione con i singoli gestori delle macchinette con i produttori rivenditori degli apparecchi. Il business aziendale in questo senso si è mosso a monte tramite la costituzione di stretti legami con i produttori\rivenditori di apparecchi, acquisendone successivamente anche la proprietà e come nel caso di Gtech holding in modo da migliorare il livello di controllo e di servizio tutelando in questo modo il consumatore e garantendo la legalità dell'offerta. la protezione delle categorie maggiormente vulnerabili con principale riguardo ai minori ed ai giocatori compulsivi. Il segmento che risulta essere maggiormente a rischio è quello on-line in quanto è qui che è maggiormente elevata la possibilità di accedere agli azzardi da parte di soggetti deboli. Con l'intento di vietare il gioco a dette persone, il sito web è stato predisposto in modo da rendere difficile l'avverarsi della fattispecie in esame, individuando delle procedure volte a tutelare il giocatore dagli eccessi del gioco. In primo luogo è necessari a una registrazione la quale deve essere suffragata dall'invio di una copia cartacea di un documento di identità valido ed in secondo luogo ha impostato il sito in modo tale da individuare i massimali giornalieri di deposito,e di spesa e di tempo dedicato al gioco con la possibilità di autoescludere il soggetto dal sito;

- l'ampliamento della platea di giocatori, contenendo la spesa pro capite: obbiettivo raggiunto tramite l'aumento dei prodotti offerti al pubblico, innovando anche quelli già presenti ed incrementando i luoghi adibiti all'esercizio del gioco lecito. L'azienda a tal riguardo, oltre ad essere entrata in nuovi segmenti, ha tendenzialmente innovato i propri prodotti introducendo ad esempio nelle lotterie istantanee biglietti a tagli inferiori in modo da incrementare le giocate o i giocatori cercando di mantenere inalterata la spesa pro capite. La società ha inoltre inteso ampliare la propria rete distributiva diversificando i canali distributivi classici (bar, tabaccherie, sale giochi,agenzie) introducendo alcuni canali self service (sono distributori automatici simili a quelli di cibi e bevande) e portando i propri prodotti sul web;

- l'integrità, la trasparenza e la sicurezza dei processi e delle infrastrutture di gioco:elemento base del gioco legale odierno è la rete informatica di riferimento la quale deve garantire la regolarità delle attività svolte per suo tramite, e per farlo è necessario che la rete sia: "efficiente" nel senso che deve garantire che in caso di guasti di un terminali o di uno più punti della rete informatica, questa sia in grado di riattivare il collegamento e quindi la propria operatività non appena si sia risolto il problema, in modo da non inficiare le transazioni; "affidabile"; e tale da garantire la "sicurezza"nelle operazioni di raccolta e nella gestione delle giocate;

- la conoscenza dei giocatori e dei comportamenti di gioco: tramite la predisposizione di ricerche di mercato per ciascun segmento del settore giuochi, che abbracciano la definizione del mercato stesso, gli aspetti motivazionali, i possibili condizionamenti della personalità dei giocatori.

Questo brano è tratto dalla tesi:

Il gioco d'azzardo: il business che non conosce crisi?

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Barbara Orisio
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Bergamo
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia aziendale
  Relatore: Giovanna Galizzi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 47

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

gioco d azzardo
poker
lottomatica
gioco d'azzardo patologico
ludopatia
lottomatica group spa

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi