Skip to content

Le canzoni nei classici Disney: Analisi comparativa delle versioni originali e italiane

Colonna sonora del film ''The Princess and the Frog'' (2009)

Il genere filmico di The Princess and the Frog è quello tipico dei musical di Broadway, frequentemente usato dalla Disney nelle produzioni degli anni '80 e '90, ed è caratterizzato dalle musiche del compositore Randy Newman, ben conosciuto per via del suo coinvolgimento in campo musicale in film Pixar come A Bug's Life (1998), Monsters&Co (Monster Inc., 2001), Cars e la trilogia di Toy Story (L'occhio critico, s.d.).

Il brano di apertura del film è Down in New Orleans (Prologue) (it. La vita a New Orleans (Prologo)/ Stella dei desideri), cantato dal personaggio di Tiana (Anika Noni Rose nella versione originale e Karima Ammar nel cantato della versione italiana). Poco dopo vi è Down in New Orleans (it. La vita a New Orleans), cantata nella versione originale dal celebre artista Dr. John e nella versione italiana da Sergio Cammariere, la quale descrive le situazioni iniziali della storia, dal lavoro di cameriera di Tiana all'arrivo in città del Principe Naveen (Genna, Volpe s.d.).

Almost There/ Almost There (reprise), nella versione italiana A un passo dai miei sogni, è interpretata dal personaggio di Tiana, doppiato in lingua originale da Anika Noni Rose e nel cantato in lingua italiana interpretato da Karima Ammar. Mostra come sarà il ristorante di Tiana dopo che questa avrà comprato il locale (Ibid.).
Friends on the Other Side (Gli amici nell'aldilà) è eseguita dal personaggio del dottor Facilier, doppiato in lingua originale da Keith David e in lingua italiana da Luca Ward. Mostra come questi convinca Lawrence ad essere complice del suo malvagio piano e trasformi Naveen in un ranocchio (Ibid.).

When We're Human (Il mio sogno si realizzerà), con Terence Blanchard alla tromba, è un brano cantato dal personaggio di Louis insieme a Tiana e Naveen trasformati in rane; è doppiato in lingua originale da Michael - Leon Wooley, Bruno Campos e Anika Noni Rose e in lingua italiana da Pino Insegno, Stefano Rinaldi e Karima Ammar. Mostra come i personaggi, trasportati da Louis e diretti da Mamma Odie, esprimono le loro emozioni nel sapere che torneranno umani (Ibid.).

Gonna Take You There (Giù per il bayou), con Terrance Simien alla fisarmonica, è eseguita dal personaggio di Ray, interpretato in lingua originale da Jim Cummings e in lingua italiana da Luca Laurenti. Mostra come la lucciola Ray, avendo capito che i protagonisti hanno sbagliato strada per colpa di Louis, decida di portarli personalmente da Mamma Odie con l'aiuto della sua ampia famiglia di lucciole (Ibid.).

Ma Belle Evangeline (La mia Evangeline), con Terence Blanchard alla tromba, è una serenata che Ray (Jim Cummings nella versione originale, Luca Laurenti nella versione italiana) dedica alla sua fiamma Evangeline (la quale è, in realtà, la Stella dei desideri ma che Ray crede sia una lucciola) grazie alla quale Naveen e Tiana capiscono di amarsi (Ibid.).

Dig a Little Deeper (Scava un po' più a fondo ), con il Pinnacle Gospel Choir, è una canzone interpretata dal personaggio di Mamma Odie, in cui lei cerca di far capire, senza successo, a Tiana e Naveen che per spezzare l'incantesimo devono innamorarsi tra di loro. Questo brano è doppiato in lingua originale da Jenifer Lewins e Anika Noni Rose e nel cantato in lingua italiana da Maria Cristina Brancucci e Karima Ammar (Ibid.).

Down in New Orleans (Finale), nella versione italiana La vita a New Orleans (Finale), è la canzone finale del film nella quale Tiana (doppiata nella versione originale da Anika Noni Rose e nel cantato della versione italiana da Karima Ammar), con l'aiuto di Naveen e Louis, riesce ad aprire il ristorante; Naveen prende le distanze dal suo precedente stile di vita, riuscendo così ad essere benaccetto da parte dei genitori e Louis riesce a suonare la tromba nel locale di Tiana (Ibid.).

Le musiche per il film costituiscono un mix di stili jazz, zydeco, blues e gospel interpretati dai membri del cast vocale per i rispettivi personaggi, mentre il cantautore R&B Ne-Yo ha scritto ed eseguito il brano dei titoli di chiusura Never Knew I Needed, una romantica canzone R&B che fa riferimento alla storia d'amore tra i due personaggi principali del film, Tiana e Naveen. Supportato da un video musicale di Melina, Never Knew I Needed è stata rilasciata in radio come singolo commerciale della colonna sonora del film. La versione del brano per il mercato italiano (in lingua inglese) è stata interpretata da Ne-Yo e Karima. (Year Of The Gentleman, 20092; Genna, Volpe s.d.)

La colonna sonora del film, The Princess and the Frog Original Songs and Score:, rilasciata il 23 novembre 2009, contiene dieci canzoni originali del film e sette brani strumentali. Almost There e Down in New Orleans sono state entrambe nominate nella categoria Best Original Songs degli 82esimi Academy Awards; hanno perso contro The Weary Kind. Il brano Down in New Orleans è stato anche nominato per il Grammy Award for Best Song Written for a Motion Picture, Television or Other Visual Media ai Grammy Awards 2011 (Morris 2010).

I testi italiani delle canzoni sono stati scritti da Lorena Brancucci e la direzione musicale è stata affidata ad Ermavilo. Le canzoni sono state incise presso i Trafalgar Studios di Roma (Genna, Volpe s.d.).
La protagonista del presente Classico Disney è Tiana, un'instancabile cameriera che sogna di aprire il suo proprio ristorante. Dopo aver baciato il principe Naveen, trasformato in rana dal perfido stregone Dr. Facilier, la ragazza stessa diventa una rana, e deve trovare un modo per riacquisire le sue sembianze umane prima che sia troppo tardi. La trama dettagliata del film viene fornita in appendice.

Questo brano è tratto dalla tesi:

Le canzoni nei classici Disney: Analisi comparativa delle versioni originali e italiane

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Luca Gilberto Villani
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Macerata
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM38)
  Relatore: Elena Di Giovanni
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 187

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

traduzione
colonna sonora
canzoni
adattamento
disney
doppiaggio
riscrittura
la principessa e il ranocchio
the princess and the frog
versione ritmica

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi