Skip to content

Indonesia: una nuova frontiera per il food & beverage "Made in Italy"

La promozione del ''Made in Italy''

La cooperazione economica bilaterale tra Italia ed Indonesia è di competenza dell'Ufficio Commerciale dell'Ambasciata d'Italia a Jakarta, che è incaricato di seguire e favorire le relazioni economico-commerciali tra i due Paesi e di monitorare l'andamento dell'economia indonesiana, intrattenendo diretti rapporti con le Autorità politico-economiche Indonesiane e con le organizzazioni imprenditoriali locali, nonché con la comunità d'affari italiana in Indonesia. Per la promozione dei rapporti economici, l'Ufficio Commerciale si avvale della collaborazione dell'Ufficio ICE (Italian Trade Agency) - Agenzia di Jakarta, che opera in Indonesia anche in qualità di Sezione per la Promozione degli Scambi dell'Ambasciata. In stretta collaborazione con l'Ufficio ICE - Agenzia di Jakarta, con il quale viene mantenuto un costante coordinamento, l'Ufficio Commerciale assiste inoltre le imprese Italiane nella individuazione di opportunità d'affari e nella ricerca di soluzioni in caso di difficoltà o controversie. L'Ambasciata promuove e sostiene inoltre le attività dell'IBAI – Italian Business Association in Indonesia, punto di incontro tra la comunità d'affari italiana qui presente e l'imprenditoria Indonesiana, che promuove gli interessi degli investitori Italiani con l'obiettivo di creare legami forti e durevoli tra i due sistemi produttivi.
Promos, l'Azienda Speciale per le attività internazionali della Camera di Commercio di Milano, struttura specializzata nel campo dell'internazionalizzazione e del marketing territoriale ha organizzato dei viaggi d'affari specifici a Jakarta e Bali oltre a convegni per sostenere la competitività e lo sviluppo delle imprese lombarde sul mercato Indonesiano e per far conoscere la capacità del sistema milanese-lombardo e dei nostri prodotti. Rilevante e di grande interesse, inoltre, il Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy e l'attrazione degli investimenti in Italia per il quale sono stati stanziati 260 milioni di euro e il cui decreto di attuazione è stato appena firmato il 26 Febbraio 2015 dal Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, per il quale, nel triennio 2015 – 2017 le attività saranno concentrate per il Sud-Est Asiatico nei seguenti Paesi focus Vietnam, Malesia e Indonesia. Durante il periodo del mio tirocinio presso la PT Savino del Bene di Jakarta, ho avuto modo di partecipare alla celebrazione del “65° Anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Indonesia.” In tale occasione, l'Ambasciata d'Italia a Jakarta, insieme all'Istituto di Cultura e all'Ufficio dell'Agenzia ICE, promuoveva un denso programma di eventi volti a far conoscere le eccellenze Italiane e a promuovere il Made in Italy in tutte le sue forme. Il mese Italiano (8 Ottobre-2 Novembre 2014) al Pacific Place Mall di Jakarta è stata un'occasione di incontro tra la città di Jakarta e l'Italia, dove alcuni dei maggior brand Italiani (Piaggio, Alfa Romeo, Bulgari, Technogym, ecc.) hanno potuto svolgere iniziative di promozione commerciale. [...]

Questo brano è tratto dalla tesi:

Indonesia: una nuova frontiera per il food & beverage "Made in Italy"

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Giulia Roberta Gobbi
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2014-15
  Università: Università degli Studi di Bergamo
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia aziendale
  Relatore: Gianpaolo Baronchelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 81

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi