Skip to content

I Prezzi degli Hotel della Costa Daurada. Un Approccio Edonico

Selezione delle variabili e previsioni

Secondo quanto prevede l'approccio dei prezzi edonici, il prezzo è una funzione delle caratteristiche del prodotto e non una misura derivata dalle dinamiche del mercato. Pertanto nel nostro lavoro il prezzo di una camera doppia di un hotel a Salou, Cambrils, Vila-seca e Tarragona sarà la variabile dipendente. In particolare, ci riferiremo al prezzo medio nei fine settimana nei mesi estivi – ovvero giugno, luglio, agosto e settembre – che sono quelli in cui la maggior parte degli hotel è aperta limitando, quindi, la necessità di stimare dati mancanti.

Riguardo alle variabili esplicative, abbiamo visto dallo studio della letteratura che per sono stati utilizzati criteri eterogenei per stimare i prezzi edonici. Ad eccezione di Alegre et al. (2013) – che concentrano il suo studio sulle variabili ambientali – tutti gli altri trovano una correlazione positiva tra il numero di stelle e il prezzo. Riguardo alle dimensioni, invece, il giudizio è diversificato. Pastor (1999) e Thrane (2005) non trovano un legame significativo tra il numero di camere degli alberghi e il prezzo di una camera doppia. Al contrario, Espinet et al. (2003), Quintiliani, (2012) e Semere Kefela (2014) osservano un legame significativo tra queste due variabili, seppur con alcune variazioni tra essi. Queste due sono le uniche variabili indipendenti utilizzate pressoché da tutti i lavori presi in esame. Riguardo alle altre, invece, la scelta è stata eterogenea. Tra le variabili selezionate ripetutamente citiamo Thrane (2005) e Espinet et al. (2003) che hanno introdotto la variabile "piscina", Pastor (1999), Thrane (2005), Espinet et al. (2003) e Quintiliani (2012) che hanno usato la variabile "impianti sportivi"; vi è poi la variabile relativa alla distanza dalla spiaggia, usata da Thrane (2005) Espinet et al. (2013), Alegre et al. (2013) e Quintiliani (2012). Vi sono poi tutta una serie di variabili diverse usate dai diversi autori, tra cui citiamo Espinet et al. (2003) che utilizza le variabili "parcheggio" e "giardino" e Kuminov et al. (2010) che introduce l'attributo "accesso ad animali".

Dunque, in base ai lavori sopra citati e alle nostre fonti abbiamo selezionato le seguenti tredici variabili:
• Parcheggio gratuito;
• Idromassaggio/spa/centro benessere;
• Giardino;
• Attrezzature sportive;
• Intrattenimento notturno;
• Zona giochi per bambini;
• Accesso ad animali;
• Piscina;
• Presenza davanti alla spiaggia;
• Categoria ("stelle");
• Dimensioni;
• Distanza in km dall'aeroporto di Reus;
• Tasso di riempimento degli hotel.

Delle prime nove variabili – tutte binarie - l'effetto previsto sul prezzo è sempre positivo ad eccezione della variabile riguardante la presenza di animali. Riguardo a tale caratteristica è possibile che prevalga un effetto positivo derivante dall'offerta di un servizio aggiuntivo o che invece l'effetto sia negativo per via del fastidio che potrebbero provare alcuni turisti nel soggiornare in un luogo con la presenza di animali. Come si è visto in precedenza, il lavoro di Kuminov et al. (2010) presentava al riguardo risultati contraddittori. Rispetto alla variabile "categoria", per usare questa variabile utilizzeremo il metodo di Semere Kefala (2014), il quale sottolinea come non si possa usarla come se fosse quantitativa. Per questo motivo l'autore, seguendo il consiglio di Studenmund (2011), ha creato una variabile di comodo per ogni categoria, attribuendo il valore 1 se l'hotel ne è parte e 0 in caso contrario. [...]

Questo brano è tratto dalla tesi:

I Prezzi degli Hotel della Costa Daurada. Un Approccio Edonico

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Nicola Tanno
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2015-16
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione
  Corso: Analisi economica delle istituzioni internazionali
  Relatore: Pierpaolo D'Urso
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 59

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

hotel
catalogna
tarragona
prezzi edonici
revenue managment
cambrils
costa daurada
salou
pierpaolo d'urso
rosen

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi