Skip to content

Mainstream deammonification at low DO values and employing granular biomass

Estratto della Tesi di Marco Salmistraro

Mostra/Nascondi contenuto.
Deammonification reactor treating mainstream municipal wastewater 1 ABSTRACT Nitrogen removal from wastewater has been exstensively addressed by scientific litera- ture in recent years; one of the most widely implemented technologies consists of the combination of partial nitritation and anaerobic ammonium oxidation (ANAMMOX). Compared to traditional nitrification and denitrification techniques such solution elim- inates the requirement for an external carbon source and allows for a reduced produc- tion of excess sludge; furthermore, it brings down the costs associated to aeration by 60-90% and the emissions of CO 2 by 90%. Similar techniques can turn out to be par- ticularly interesting when stringent environmental regulations have to be met. At present, most of the dedicated research dwells on wastewater at high temperatures, high nitrogen loads and low organic content, as it is typical of sidestream effluents; this project, instead, is focused on mainstream wastewater, characterized by lower temperatures and nitrogen content, but higher COD values. At the center of the thesis is the application of a one-stage reactor treating synthetic mainstream municipal wastewater. The chosen approach consisted in maintaining low DO values, allowing for both for the establishment of a proper reaction environment and for the out-selection of nitrite oxidizers; granular biomass was employed for the experiment, aiming at effective biomass retention. The HRT value was gradually decreased, with a minimum at 6 hours. Resulting nitro- gen removal rates proved to be satisfactory, with a maximum TN removal efficiency of 54%. Retention of biomass was also positively enhanced throughout the experi- ment, and yielded a final SRT value of 15.6 days. The whole process was then inserted into a more complete framework, accounting for possible energetic optimizations of similar treatment plants. Employing COD frac- tionation as a primary step paves the way for anaerobic digestion side processes, which can produce methane and ultimately provide energy for the main nitrogen re- moval step. Therefore, envisioning energy-sufficient water treatment processes seems a more and more feasible and realistic possibility. Keywords: ANAMMOX; Deammonification; Dissolved oxygen control; Granu- lar biomass; Mainstream municipal wastewater treatment; Partial nitrification. 1. INTRODUCTION The present chapter offers an introductory overview of the relationship between the worldwide need for drinkable water and its content in nitro- gen. The main polluting effects of nitrogenous ions are discussed and in- serted in the more specific framework of mainstream municipal wastewater treatment, highlighting the relevant challenges that this thesis intends to face. 1.1. A global demand for water quality The developing increase in global population is intimately intertwined with a steady growth of the demand for supporting services, including drinking water. On the side, industrial processes and productive sectors, ensuring satisfactory life standards for richer countries, also grow in number and extend on a bigger and bigger portion of the urban network, ultimately contributing to a steady increment in water demand. As a con- sequence, considerable and augmenting pressure is put on the environ- ment, and, on a greater scale, on ecosystems. In order for any further de- velopment to be considered sustainable, the call for efficient, economically viable wastewater treatments is stringent. This necessity becomes evident when taking into account the consistent increase in
Estratto dalla tesi: Mainstream deammonification at low DO values and employing granular biomass

Estratto dalla tesi:

Mainstream deammonification at low DO values and employing granular biomass

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Marco Salmistraro
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2014-15
  Università: KTH, Royal Institute of Technology
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Environmental Engineering and Sustainable Infrastructure
  Relatore: Elzbieta Plaza
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 76

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

recupero energetico
microbiologia
anammox
deammonificazione
rimozione dell'azoto
trattamenti biologici

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi