Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impatto socio-ambientale dei prodotti di origine animale

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Cooperazione Intenazionale

Autore: Martina Conchione Contatta »

Composta da 110 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1443 click dal 19/07/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Martina Conchione

Mostra/Nascondi contenuto.
pascoli di bestiame, specialmente bovino: dagli anni Sessanta ad oggi in Brasile, Colombia e Bolivia, tanto per citarne alcuni, sono stati bruciati decine di milioni di ettari di foresta, più di un quarto dell'intera estensione delle foreste centroamericane. 79 In tutte queste aree disboscate moltissimi animali praticamente ammassati gli uni sugli altri portano ad una forte erosione del suolo ed una conseguente desertificazione, che costringe nel giro di pochi anni a dover cambiare zona, spostandosi in un area ancora verde. La foresta sudamericana è soltanto uno dei tanti esempi delle terre destinate al pascolo che vengono distrutte quotidianamente in questa maniera, pari a circa il 26% delle terre emerse totali. 80 In realtà questo problema tocca anche gli Stati Uniti: oggi il Paese, a causa della progressiva erosione e desertificazione del suolo, ha perso molto del suo strato di humus, e Stati come lo Iowa, in passato considerato tra gli Stati più agricoli del mondo, “in un solo secolo ha perso più di metà del suo strato superficiale”. 81 Ad oggi, l'allevamento intensivo è considerato la principale causa della desertificazione. 82 Le conseguenze sono, oltre a quelle già citate, un maggior impoverimento dei terreni, che senza alberi riescono a trattenere in maniera nettamente meno efficace le acque, aumentando così le frane e le inondazioni, e limitando l'approvvigionamento delle falde acquifere sotterranee con una conseguente maggiore siccità. 79 http://www.saicosamangi.info/ambiente/disboscamento-desertificazione.html 80 S. Castiglione, L. Lombardi Vallauri, Trattato di biodiritto, Giuffrè, op. cit., pp. 148-149. 81 J. Rifkin, Ecocidio, ascesa e caduta della cultura della carne, Mondadori, Milano, 2001, p. 57 82 S. Lucci, S. Poletti, Lo sviluppo sostenibile, Alpha Test, 2004, p. 44 49
Estratto dalla tesi: Impatto socio-ambientale dei prodotti di origine animale