Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti valutativi nella disciplina del Patent Box: criticità e prospettive

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Pier Francesco Pizzolato Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1440 click dal 20/09/2016.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Pier Francesco Pizzolato

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 lavoro autonomo (artisti e professionisti). Nel seguito, i diversi soggetti sono presentati in dettaglio. a) Le attività d’impresa e gli imprenditori individuali La possibilità di accedere al regime agevolativo Patent Box, concessa dal legislatore italiano ai soggetti titolari di “reddito d’impresa”, anche in forma individuale (persone fisiche), dipende dalla definizione di imprenditore dal punto di vista fiscale, in quanto essa non è totalmente sovrapponibile a quella civilistica contenuta nell’Articolo 2082 19 del Codice Civile. Secondo l’Articolo 55 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi, l'imprenditore è colui che esercita “per professione abituale, ancorché non esclusiva… e anche se non organizzata informa d’impresa”, le attività commerciali indicate dall’Articolo 2195 del Codice Civile 20 . b) Società di capitali, enti residenti ed enti non commerciali Il regime di Patent Box si applica anche nel caso delle società di capitali 21 , le società cooperative e le società di mutua assicurazione residenti sul territorio dello Stato italiano. Nel caso degli enti non commerciali residenti, questi potranno usufruire del regime agevolato limitatamente a quella parte marginale di attività commerciale che si avvalga dell'impiego di beni immateriali. c) Società di persone residenti Il regime di “Patent Box” è applicabile alle società di persone ad esclusione delle società semplici (società in nome collettivo e società in accomandita semplice), alle quali il dettato civilistico riserva l’esercizio di attività agricola, e delle società ad esse equiparate ai sensi dell’Articolo 5 comma 3 del Testo Unico 22 . Di conseguenza ne 19 Art. 2082 del Codice Civile: “È imprenditore chi esercita professionalmente un attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o servizi”. 20 L'Art. 2195 del Codice Civile recita: “Sono soggetti all'obbligo dell'iscrizione nel registro delle imprese gli imprenditori che esercitano: 1) un'attività industriale diretta alla produzione di beni o di servizi; 2) un'attività intermediaria nella circolazione dei beni; 3) un'attività di trasporto per terra, per acqua o per aria; 4) un'attività bancaria o assicurativa; 5) altre attività ausiliarie delle precedenti.Le disposizioni della legge che fanno riferimento alle attività e alle imprese commerciali si applicano, se non risulta diversamente, a tutte le attività indicate in questo articolo e alle imprese che le esercitano”. 21 Cioè la società per azioni, società a responsabilità limitata e società in accomandita semplice. 22 Art. 5, comma 3 TUIR: “le società di armamento sono equiparate alle società in nome collettivo o alle società in accomandita semplice secondo che siano state costituite all'unanimità o a maggioranza; b) le società di fatto sono equiparate alle società in nome collettivo o alle società semplici secondo che abbiano o non abbiano per oggetto l'esercizio di attività commerciali; c) le associazioni senza personalità giuridica costituite fra persone fisiche per l'esercizio in forma associata di arti e professioni sono equiparate alle società semplici, ma l'atto o la scrittura di cui al comma 2 può essere redatto fino alla presentazione della dichiarazione dei redditi dell’associazione; d) si considerano residenti le società e le associazioni che per la maggior parte del periodo di imposta hanno la sede legale o la sede dell'amministrazione o l'oggetto principale nel territorio dello 6
Estratto dalla tesi: Aspetti valutativi nella disciplina del Patent Box: criticità e prospettive