Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La promozione neuropsicologica delle vendite di ortofrutta

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Giulia Belletti Contatta »

Composta da 116 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 597 click dal 12/12/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Giulia Belletti

Mostra/Nascondi contenuto.
8 Esistono euristiche di rappresentatività, disponibilità e ancoraggio. La presenza dell’intervistatore o di altre persone può influenzare le risposte dell’intervistato: le persone, alcune più di altre, tendono a mentire dando risposte socialmente accettabili, rispondendo affermativamente in ogni caso, oppure talvolta danno risposte volte a compiacere l’intervistatore, o al contrario appositamente anticonvenzionali. 8 Il marketing tradizionale nei tempi più recenti ha avuto la possibilità di integrarsi con le neuroscienze e la psicologia, e di evolversi in una disciplina sempre più precisa e scientifica grazie all’utilizzo di tecniche di neuroimaging a supporto della ricerca tradizionale. Le neuroscienze sono una branca della biologia che studia l’anatomia, la fisiologia, la chimica e la biologia molecolare di tutte le parti del sistema nervoso, specialmente in relazione al comportamento e all’apprendimento. 9 Il sistema nervoso nell’uomo è formato dal cervello, dal midollo spinale, dalle fibre nervose e dai gangli, esso assolve alle funzioni di ricezione, conduzione ed elaborazione degli stimoli e mette l’organismo in grado di ricevere stimoli dal mondo esterno e reagire. 10 Dall’unione di due ambiti disciplinari apparentemente molto distanti tra loro, le neuroscienze e le scienze economiche, dagli anni duemila si sono sviluppati studi riguardo alle neuroeconomie e al loro interno il neuromarketing. Di nostra particolare attenzione, quest’ultimo unendo medicina, scienze comportamentali e marketing, si pone l’obiettivo di realizzare ricerche e strategie ad hoc sul consumatore per indirizzare in modo favorevole e più preciso i suoi acquisti. Questo è possibile e si concretizza utilizzando tecniche di neuroimaging come integrazione alle tecniche di ricerca tradizionali viste in precedenza, che hanno come limite fondamentale la mancanza di strumenti per indagare la componente inconsapevole del processo di scelta e di acquisto dei consumatori. 8 Luceri B., Prospettive della ricerca di marketing, Egea, Milano, 2013 9 Medline Plus, http://c.merriam-webster.com/medlineplus/neuroscience 10 Treccani, http://www.treccani.it/enciclopedia/sistema-nervoso_(Dizionario-di-Medicina)/
Estratto dalla tesi: La promozione neuropsicologica delle vendite di ortofrutta