Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo sviluppo dei fast food in Italia: il caso McDonald’s

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Salvatore Assenza Contatta »

Composta da 37 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1601 click dal 17/05/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Salvatore Assenza

Mostra/Nascondi contenuto.
5 malati. La facoltà di prendere decisioni in autonomia, per crew e hostess, è molto limitata dovendo quasi sempre rivolgersi ai manager in turno prima di fare qualsiasi cosa; fanno eccezione i crew trainer, cioè i crew più longevi ed esperti all’interno del ristorante che hanno il compito di formare i neoassunti, ma anche la delega di prendere decisioni per suddividere meglio il lavoro da svolgere. I manager rappresentano il personale di coordinamento del ristorante a cui spetta il compito di organizzare giornalmente il lavoro dei crew, ponendo le condizioni per il successo della giornata. Il loro lavoro inizia prima di tutti gli altri dipendenti del locale: da una parte svolgono tutte le attività amministrative e d’ufficio; dall’altra preparano il piano di lavoro e le attrezzature per i crew. A fine giornata, si occupano della chiusura del ristorante sia dal punto di vista amministrativo, sia dal punto di vista fisico, sistemando il locale per l’indomani e chiudendo le varie aree. Altre mansioni fondamentali svolte dai manager sono l’organizzazione degli orari di lavoro di tutti i dipendenti, fare l’inventario settimanalmente e mensilmente, in modo da poter effettuare gli ordini della merce in modo corretto, avere sempre le scorte necessarie e avere piena cognizione dei prodotti giacenti in magazzino. Infine c’è il direttore, colui che ha la piena responsabilità della gestione del ristorante. Egli deve gestire i suoi manager, essere capace di affrontare qualsiasi problema si presenti, essere sempre reperibile e pronto a intervenire. Insieme ai manager formano una squadra che deve essere capace di studiare e stilare le previsioni di vendita e organizzare il lavoro in base a ciò. All’interno del ristorante si trovano anche gli addetti alle pulizie, dipendenti di una impresa collaboratrice con i McDonald’s; queste figure sono presenti in alcune fasce orarie del giorno per mantenere la pulizia della sala e delle aree esterne, e la notte per pulire tutte le attrezzature tecniche, l’intero locale, gli uffici e gli spogliatoi. Tutti i ristoranti McDonald’s fanno riferimento alla propria sede nazionale (in Italia si trova ad Assago, Milano), composta da vari dipartimenti, quali training, accounting, marketing, finance, human resources e comunication. È importante creare una certa sintonia tra sede e ristoranti, in modo che le direttive della sede si attuino nei locali in base alle caratteristiche e alle
Estratto dalla tesi: Lo sviluppo dei fast food in Italia: il caso McDonald’s