Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La banlieue in Francia: analisi storica e socio-linguistica

Diploma di Laurea

Facoltà: Scuola sup. di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori

Autore: Darlene Sorrentino Contatta »

Composta da 54 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 45 click dal 05/04/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Darlene Sorrentino

Mostra/Nascondi contenuto.
10 13 http://www.lefigaro.fr/elections/presidentielles/2017/02/14/35003-20170214ARTFIG00261-comment- francois-hollande-a-perdu-les-banlieues.php 14 http://www.lefigaro.fr/actualite-france/2013/02/20/01016-20130220ARTFIG00388-40-ans-de-plan- banlieue.php 15 https://www.challenges.fr/challenges-soir/le-plan-valls-pour-les-banlieues-se-degonfle_56724 pa rte di que ste prome sse , pe rò, non sono sta te ma nte nute . Proprio pe r que sto, se c ondo il Ministro de gli Inte rni Ma nue l Va lls, a nc he se il pre side nte ha la nc ia to ne l 2014 un e nne simo pia no pe r le pe rife rie (c on un c osto di be n 5 milia rdi di e uro c re a ndo 300.000 posti di la voro pe r l’a vve nire c on un a ume nto de i fondi de stina ti a ll’istruz ione priorita ria ), non è c omunque riusc ito a c onte ne re la disoc c upa z ione di ma ssa . Infa tti il ra pporto de ll’osse rva torio na z iona le de lla politic a urba na a ffe rma c he la disoc c upa z ione in que sti qua rtie ri è a ttorno a l 26.7% rispe tto a que lla de l 10% ne gli a gglome ra ti c he ne fa nno pa rte . 13  Ne l 2013 il primo ministro Je a n-Ma rc Ayra ult a ve va a nnunc ia to 27 proposte pe r migliora re le banlie ue disa gia te . Il suo pia no si c onc e ntra va su un ma ssimo di 1000 qua rtie ri priorita ri. A live llo de i posti di la voro il ministro propose di spe rime nta re il dispositivo de i c osidde tti e mplois franc s a ttra ve rso il qua le le impre se impie ga no i giova ni de i qua rtie ri disa gia ti pur sprovvisti di titolo di studio. Ognuna di que ste impre se a vre bbe ric e vuto un sussidio di 5.000 e uro. Il proge tto dopo un te nta tivo di re a liz z a z ione è sta to a c c a ntona to ne l 2015. A live llo urba no propose di te rmina re il pia no na z iona le di ria sse tto a vvia to ne l 2003 c he dove va e sse re c omple ta to il 31 dic e mbre de llo ste sso a nno, ma c he in re a ltà è sta to re a liz z a to solo pe r il 79%. Ma non solo. Anc he fa c ilita re il la voro de lle a ssoc ia z ioni privile gia ndo i fina nz ia me nti plurie nna li e se mplific a ndo le ric hie ste di sussidi. Inoltre le ba nlie ue a vre bbe ro dovuto usufruire de ll’a ssunz ione di nuovi inse gna nti e de lla sc ola riz z a z ione de i ba mbini infe riori a i 3 a nni. Il pia no non pre ve de va ne ssuna spe sa a ggiuntiva . 14  Ne l ma rz o de l 2015 il Primo Ministro Ma nue l Va lls a ve va c onda nna to la situa z ione di a pa rthe id di a lc uni qua rtie ri e a ve va doma nda to a i pre fe tti di fa r c ostruire de gli a lloggi soc ia li ne i c omuni c he non ra ggiunge va no la quota de l 25%. Solo otto me si dopo, pe rò, il proge tto è sta to boc c ia to da buona pa rte de i c omuni. Ad a de rirvi furono solo poc hi c omuni c ome que lli di Ne uilly-sur- Se ine , Ve nc e e Me nton. 15
Estratto dalla tesi: La banlieue in Francia: analisi storica e socio-linguistica