Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie dei concorrenti ed evoluzioni del mercato Smartphone

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Marco Roccisano Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 48 click dal 09/05/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Marco Roccisano

Mostra/Nascondi contenuto.
c am po dei c ellulari t radizionali, c he c ont inuavano a essere ut ilizzat i da m ilioni di persone soprat t ut t o nei m erc at i em ergent i. Tut t o ebbe inizio c on l’arrivo del prim o iPhone: da allora in poi Nokia non è più riusc it a a sfornare un soft w are all’alt ezza dei rivali; il sist em a operat ivo Sym bian, per anni im bat t ibile per im m ediat ezza d’uso, si è vist o sorpassat o dalle app e dalla loro fac ilit à d’uso sugli sm art phone t ouc hsc reen. Poi è arrivat o il m arket di Nokia, Ovi St ore, c he non è nem m eno riusc it o ad avvic inarsi all’app St ore e all’Android M arket . Le c ose per Nokia c ont inuarono ad andare m ale e i suoi st essi dirigent i non seppero prevedere quant o a lungo sarebbe pot ut a durare la c risi. La m adre di t ut t i gli sbagli – t ipic a da ex leader – fu quella di essersi ost inat am ent e t enut a lont ana dalla piat t aform a Android, c he nel frat t em po c resc eva rapidam ent e e, c on lei, anc he gli sm art phone Sam sung c he divennero in breve t em po i nuovi leader del m erc at o, c ioè i nuovi Nokia. Elop, il nuovo am m inist rat ore delegat o, a inizio del 2 0 1 2 dec ise di arginare il dec lino st ringendo un ac c ordo c on M ic rosoft c he st ava perfezionando il suo nuovo sist em a operat ivo per sm art phone. Nokia m andò prat ic am ent e in pensione Sym bian, il suo st oric o sist em a operat ivo, e si m ise a c ollaborare c on la soc iet à inform at ic a per realizzare nuovi m odelli c on soft w are e hardw are il più int egrat i possibile. Per Nokia fu una sc ialuppa di salvat aggio, per M ic rosoft la possibilit à di legarsi a un im port ant e produt t ore di c ellulari, far rendere al m eglio Window s Phone e fare più c onc orrenza agli iPhone e ai disposit ivi Android. Da una part e Nokia si è c onc ent rat a sugli sm art phone di fasc ia alt a per aum ent are rapidam ent e i ric avi, dall’alt ra c on un prodot t o ent ry level (l’Asha c he in linguaggio I ndi signific a “speranza” vendut o a 6 0 € ) vendut o nei paesi em ergent i, per fare volum i e t ogliere quot e di m erc at o a Sam sung. R isult at o? Nell’ult im o t rim est re del 2 0 1 2 la divisione c ellulari di Nokia ha c hiuso c on un ut ile operat ivo del 2 % delle vendit e; un risult at o inat t eso, c onsiderat o c he a ot t obre Nokia aveva previst o una perdit a operat iva del 1 0 % delle vendit e. R isult at i 18
Estratto dalla tesi: Strategie dei concorrenti ed evoluzioni del mercato Smartphone