Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Claude M. Steiner: viaggio alla scoperta della personalità

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Pedagogia

Autore: Veronica Andreucci Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 42 click dal 25/05/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Veronica Andreucci

Mostra/Nascondi contenuto.
23 nutrono il bisogno e se ntono la spinta a c olla bora re e c oope ra re . T utta via , que sto a tte ggia me nto positivo e c ostruttivo è be n dive rso da lle dina mic he de l gioc o de l Sa lva ta ggio. Infa tti, que llo c he Ste ine r sostie ne c on fe rme z z a è c he “ c oloro c he fa nno que sto gioc o sono c onvinti c he c hi ha bisogno d’a iuto non possa in re a ltà e sse re a iuta to” (Ste ine r, 1974). Que sto gioc o pre ve de tre ruoli inte rsc a mbia bili, il Sa lva tore , la Vittima e il C a rne fic e , c he possono e sse re illustra ti a ttra ve rso un tria ngolo (ve di fig. a c hiusura de l pa ra gra fo), il T ria ngolo di Ka rpma n, c on posiz ioni e siste nz ia li de finite . L a Vittima è ne lla posiz ione e siste nz ia le “ Io non sono ok, T u se i ok” : c oloro c he a ssumono que sto ruolo sono pe rsone inc a pa c i di pre nde re de c isioni e quindi la sc ia no a gli a ltri la possibilità di dirige re le loro vite ; ge ne ra lme nte que ste pe rsone , se c ondo Ste ine r, sono sta te e duc a te da lla fa miglia sin da ll’infa nz ia a ll’impote nz a , c re sc e ndo quindi limita ti ne lle loro c a pa c ità e possibilità . Se mpre se c ondo lo psic ologo, ognuno di noi c re sc e c on c e rti limiti, ma e sistono pe rsone c re sc iute e pla sma te c ome “ Vittime a ssolute ” (Ste ine r, 1974) c he dive nte ra nno, in e tà a dulta , ma la te di me nte o sc hiz ofre nic he . L a posiz ione e siste nz ia le de l Sa lva tore è spe c ula re a lla prima e d è de l tipo “ Io sono ok, T u non se i ok” : i Sa lva tori si pre ndono c ura di pe rsone c he dovre bbe ro pre nde rsi c ura di loro ste sse , impe de ndo loro di pre nde re le loro de c isioni e sc e lte . “ E sse re Sa lva tori c i dà la se nsa z ione di e sse re uno sc a lino più in a lto e que sto è l’unic o pia c e re c he se ne tra e ” (Ste ine r, 1974 – tra d. a c ura di Andre uc c i V.). Il Pe rse c utore o C a rne fic e è ne lla c onvinz ione “ Io sono ok, T u non se i ok” e , di c onse gue nz a , c ritic a , pre dic a e punisc e .
Estratto dalla tesi: Claude M. Steiner: viaggio alla scoperta della personalità