Skip to content

Occultismo, potere, tesori nascosti e magia d'epoca nazista nel racconto Verwandlungen di Kurt Schwitters

Estratto della Tesi di Chiara Toscano

Mostra/Nascondi contenuto.
Pag i n a 13 fe lci e pa lm e , e un se c o ndo pian o in cui si trovava l’unica stanza riscaldata da una potente stufa , c he e ra a nc he lo studi o di Kur t. Da qui si sprig ionava que ll o c he Steinitz definì “l’aroma di Schwitters”: un mi sto di c oll a c a lda e a mi do prodo tt o a rtig ian a lm e nte, uti li z z a t i pe r a tt a c c a r e i va ri pe z z i de i suoi c oll a g e e man osc ritti ; di g e sso di P a ri g i e a r g il la, a dope r a ti pe r rilievi e s c ult ure ; di c ibo e insi e m e a nc h e un legge ro pro fumo e man a t o da l picc olo Er nst, la c ui c ull a stava s e mpre po siz ionata a un pa lm o da ll a stufa , un pe ric olo c h e la madr e di He lm a i g nora v a d a l mo mento c he per lei il bambino doveva sempre essere ben riscaldato. D’altra parte Helma era una donna tanto buona e se rv iz ievole , de dit a se mpre a ll a pre pa r a z ione de l c ibo pe r i tanti ospi ti e a rtist i c he visi ta va no la lor o c a sa , e im manc a bil mente sorr ident e e pa c a ta, a nc he qua ndo F ra u F isher le lanc iava rimprove ri o manif e stava a pe rt a me nte la sua disappr ova z ione pe r lo st il e di vi ta de l g e n e ro 21 . Dopo l’arruolamento ne l 73° R e g g im e nto di H a nnove r, fu im pie g a to c ome diseg na to re tec ni c o pre ss o una fa bbric a di fe rr o a d Ha nnove r . Non è un c a so c he il lavoro in fabbrica lo indusse a paragonare il lavoro delle macchine all’attività umana 22 . I l 1918, a nno de l c oll a sso e c onomi c o e poli ti c o de ll a Ge rma nia, s e gnò un mom e nto di passaggio nell’attività artistica di Schwitters, in segui to all’avvicinamento al gruppo Dada di Berlino e all’utilizzo di rifiuti trovati per strada. Quell’anno si esibì anche presso la nota galleria De r Sturm e pubbli c ò la poe sia An Anna Blume , c on c ui si a vvia a ll a pra ti c a de l rove sc iame nto, e ssendo que sto sc e lt o per la donna dedicataria un nome palindromo, e ottenendo l’attenzione di Hans Arp e sopra tt utt o di R a ul Ha usmann, ispi ra tore de ll a po e sia sonor a Ursonate. A pa rtire da l 1922 S c hw it ter s e ntra a fa r pa rt e de l movi mento c ostrutt ivi s t a c he c onsi de ra v a g li a rtist i c ome de ll e g uid e pe r un a s oc ietà in c onti nua tra sfo r maz ione. I l Costruttivismo si basava sull’uso dei colori primari e di forme geometriche. Nonostante il suo ini z iale sc ostame nto da tali pri nc ipi , S c hwitt e rs e ra piut tost o incline all’ a ppro c c io m ini malist a e g ià a pa rtire da l 1924 i suoi qua dri Me rz most ra no una certa uniformità e nettezza nella struttura, e l’utilizzo di elementi semplici e de finiti 23 . L a med e sim a s e mpl icità strutt ura le è ri p r e sa ne l d e sig n e ne g li e leme nt i 21 Stein itz T r au m a n K. , o p . cit. , p p . 9 - 10 . 22 I g r a C . , K u r t S ch w itter s A r ti s t O ve r view a n d A n a lysi s , in « T h eA r tSt o r y . o r g » , h ttp :// www . th ea r t s to r y . o r g /ar ti s t - s ch w itter s - k u r t. h t m [ 2 1 g en n aio 2 0 1 8 ] . 23 W eb s ter G. , K u r t S ch w itter s ( 1 8 8 7 - 1 9 4 8 ) , in « T h e A r c h i v e » , h ttp :// www . ar tc h i v e. co m / ar tc h iv e/S/ s c h w itter s . h t m l [ 2 1 g en n aio 2 0 1 8 ] .
Estratto dalla tesi: Occultismo, potere, tesori nascosti e magia d'epoca nazista nel racconto Verwandlungen di Kurt Schwitters

Estratto dalla tesi:

Occultismo, potere, tesori nascosti e magia d'epoca nazista nel racconto Verwandlungen di Kurt Schwitters

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Chiara Toscano
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2017-18
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lingue e culture europee, euroamericane e orientali
  Corso: Lingue e letterature straniere
  Relatore: Renata  Gambino
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 79

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

occultismo
bunker
mago
merz
kurt schwitters
oro nazista
kalanag
helmut schreiber
verwandlungen (metamorfosi)
energia vril

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi