Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La lesione al midollo cervicale: un approccio psicologico-riabilitativo

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Fabrizio De Rosa Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 60 click dal 11/07/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Fabrizio De Rosa

Mostra/Nascondi contenuto.
La mancanza d'autosufficienza imposta dalla paralisi rende necessaria tale modalità di sostegno sociale che permette all'individuo di superare i propri limiti fisici con l'attuazione di una interazione sociale tra se stesso e l' oper~­ tore domiciliare, dove entrambi compaiono in quanto condividono determinati ruoli (assistito-assistente). Facendo riferimento a Winnicott, è possibile interpretare una tale espe- nenza come uno "spazio transizionale" per l'individuo, il quale tende ad attar- cisi attivamente, giungendo così all'unità mente-corpo che gli permette di estrinse- care il proprio lo attraverso comportamenti fina lizzati sia all'autogestione del- le proprie condizioni fisiche sia alla integrazione sociale. A questo proposito, credo utile citare un lavoro (Anson,et al., 1993), compiuto attraverso una indagine postale utilizzando il Quality of Live Index (QoLIi e il Reciprocal Social Support Scale (RSSi con 125 persone LMS. Dai risultati si evince come i soggetti che ritenevano di ricevere sostegno dalla so- cietà, comparati a quelli che affermavano il contrario, percepivano se stessi essere meglio adattati alla loro condizione di para-tetraplegia e presentavano meno proble- mi di salute (complicazioni secondarie che costringono i soggetti a frequenti nco- ven In ospedale). 1. QUALITY OF LlVE INDEX. E' una versione rivista del Life Situation Questionnaire, originariamente sviluppato per raccogliere informazioni su un ampio range di variabili rilevate a persone LMS. Una deUe aree misurate dallo strumento è il corrente stato di salute, il quale include misurazioni di fattori come la condizione sociale e complicazioni secondarie. 2. RECIPROCAL SOCIAL SUPPORT SCALE. E' finalizzato a valutare le reciproche relazioni tra i pazienti e le caratteristiche più probabili da essere elementi influenti deUa loro rete sociale (coniuge, alni familiari, amici); le misure del sostegno sociale sono operativamente in rapporto del loro contenuto funzionale (consulenza, sostegno emozionale, sostegno sociale, e sostegno materiale) come essere attivi (
Estratto dalla tesi: La lesione al midollo cervicale: un approccio psicologico-riabilitativo