Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progressi nello scavo meccanizzato con sinergia waterjet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo1 Stato dell’arte dello scavo meccanizzato 2 ξ Maggiore celerità di esecuzione (se la lunghezza dell’opera è abbastanza elevata e la roccia sufficientemente omogenea e non troppo dura e abrasiva) ξ Minore interferenza tra scavo e messa in opera dei sostegni ξ Minor disturbo sismico dell’intorno Si può quindi affermare che lo scavo meccanizzato risulta particolarmente appetibile soprattutto per gallerie di grande lunghezza, gallerie per le quali è prevista una lunga vita utile, gallerie in ambiente urbano.(2) (3) Una classificazione generale distingue le macchine per lo scavo meccanizzato in due grosse famiglie: ξ Macchine ad Attacco Puntuale ξ Macchine a Piena Sezione Le teste fresanti delle macchine in figura sono equipaggiate mediante una serie di utensili atti allo scavo la cui scelta ed impiego è funzione delle

Anteprima della Tesi di Luca Sorgia

Anteprima della tesi: Progressi nello scavo meccanizzato con sinergia waterjet, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Sorgia Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1573 click dal 05/10/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.