Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progressi nello scavo meccanizzato con sinergia waterjet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 2 Generalità sugli utensili per lo scavo meccanizzato e sulla loro interazione con la roccia 5 Capitolo2 Generalità sugli utensili di taglio, rocce e loro interazione 2.1 Considerazioni generali. Si premettono alcune osservazioni da tener presenti nel seguito della trattazione : ξ La forza che l’utensile esercita sulla roccia è uguale a quella che la roccia esercita sull’utensile, ed essendo tali forze scambiate su una medesima superficie di contatto, tale discorso vale pure per le pressioni. Tra roccia e utensile, durante l’applicazione della forza, è in atto un processo di reciproca distruzione, e per tale motivo si cercherà di massimizzare il rapporto tra tali effetti distruttivi a sfavore della roccia ed a favore dell’utensile. ξ Rocce e metalli (o altri materiali usati per gli utensili), sono caratterizzati da specifici valori di resistenza meccanica, necessaria a provocare il cedimento. Questi valori di resistenza, dipendono, oltre che dal tipo di materiale, anche dal tipo di sollecitazione cui ci si riferisce, che sia di compressione, trazione o taglio. E’ importante notare come tali valori di resistenza dipendano anche dalla scala dell’interazione considerata, difatti si è constatato come la forza unitaria necessaria al cedimento, cresca al diminuire delle dimensioni del solido caricato ed in modo diverso da materiale a materiale. ξ Si deve considerare inoltre la disomogeneità dal punto di vista della resistenza meccanica sia delle rocce che dei metalli, nel senso che, quando sono sottoposti a carichi in punti diversi, rispondono in modo diverso.Anche quando appaiono omogenei all’esame visuale, i materiali

Anteprima della Tesi di Luca Sorgia

Anteprima della tesi: Progressi nello scavo meccanizzato con sinergia waterjet, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Sorgia Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1573 click dal 05/10/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.