Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'elaborazione casistica del diritto: esperienza romana ed anglosassone

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 La prospettiva ricostruttiva di Bretone ci fornirebbe dell’interpretatio almeno due significati, o piuttosto due modalità in cui la stessa si presenta. L'attività dei iurisperiti rappresenterebbe, da un lato, un'attività, dall'altro ne costituirebbe invece il risultato. In tal senso sembra potersi riconoscere in essa un aspetto dinamico ed uno statico. Allo stesso modo si può affermare che i congegni verbali e gli schemi cautelari sono interpretatio, o ius civile in senso stretto 18 , quando devono all’interpretatio, nel senso dinamico, la loro esistenza . C’è anche un’altra forma di produzione giuridica, che si va affiancando alla scientia iuris, intorno al 367 a.C. con le leges Liciniae Sextiae che oltre al compromesso tra patrizi e plebei per le cariche consolari, istituì la pretura, magistratura che acquistò enorme importanza nel campo della iurisdictio, quindi della risoluzione delle controversie tra privati. Quinto Mucio Scevola, pontefice e console, è ritenuto, per la stesura dei famosi libri iuris civilis, il costruttore del diritto civile, nel senso che la sua opera rappresenterebbe uno snodo nella storia della giurisprudenza, dunque egli con la sua opera sarebbe l’iniziatore di una tradizione giuridica che è arrivata fino a noi 19 . 18 Bretone M., Tecniche op. cit. 98 ss. 19 Giuffrè V., Istituzioni di diritto romano (Napoli 2001) anche La traccia di Q. Mucio Scevola. Saggio su ius civile-ius honorarium (Napoli 1993) 24 ss.

Anteprima della Tesi di Luca Intennimeo

Anteprima della tesi: L'elaborazione casistica del diritto: esperienza romana ed anglosassone, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Luca Intennimeo Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3336 click dal 27/10/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.