Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La riforma del bilancio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Il rispetto delle nuove regole rappresenta solo una parte degli strumenti a disposizione delle imprese. Infatti l’Unione Europea ha deciso di adottare dei provvedimenti al fine di migliorare la comparabilità dei bilanci redatti dalle società, in particolare da quelle quotate, cioè quelle i cui titoli sono negoziati in un mercato regolamentato. L’Unione Europea ha stabilito di non emanare distinti principi contabili ma di recepire quelli già internazionalmente riconosciuti, quali sono i principi emanati dallo IASB (International A ccounting Standards Board). L’applicazione dei principi contabili internazionali è prevista dal regolamento comunitario n. 1606/2002 che obbliga tutte le società dell’Unione Europea, quotate in un mercato regolamentato, a redigere, al più tardi a partire dal 2005, il bilancio consolidato conformemente ai principi emanati dallo IASB. Tuttavia è prevista una proroga al 2007 nelle seguenti due ipotesi: - imprese che attualmente redigono i bilanci in base ai principi contabili riconosciuti in ambito internazionale; - imprese quotate solamente in mercato regolamentato di un qualsiasi Stato membro 6 . 6 Pozzoli M. Roscini Vitali F., Guida operativa al nuovo diritto societario, Milano, 2003, pag. 93-96.

Anteprima della Tesi di Patrizia Cozzupoli

Anteprima della tesi: La riforma del bilancio, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Patrizia Cozzupoli Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3592 click dal 27/10/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.