Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ciclicità dell'economia e Rischio di Credito: una verifica empirica sul periodo 1985-2002

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 ξ Tassi di decadimento annuali (calcolati sui tassi trimestrali del punto precedente) dal 1990 al 2002 delle imprese non finanziarie suddivise in 15 branche di attività economica (più il totale branche) e 5 aree geografiche (più il totale dell’Italia); anche in questo caso si è effettuata l’analisi empirica utilizzando il massimo grado di disaggregazione dei prestiti, ottenendo 96 gruppi di prestito (cluster). ξ Tassi di decadimento trimestrali dal 1990 al 2002 delle imprese non finanziarie e famiglie produttrici (insieme) 5 suddivise in 15 branche di attività economica (più il totale branche), in 5 aree geografiche (più il totale dell’Italia) e in 3 classi di grandezza del fido; si è effettuata l’analisi empirica utilizzando il massimo grado di disaggregazione dei prestiti, ottenendo 288 gruppi di prestito (cluster). Per i tassi di decadimento annuali si era pensato di effettuare un’analisi aggregando le due fonti di dati per ottenere un periodo di riferimento più ampio: cioè aggregare ai dati dal 1985 al 2000 i tassi di decadimento dell’anno 2001 e 2002; purtroppo a causa di incongruenze fra le due serie storiche si è deciso di effettuare due analisi separate al fine di evitare distorsioni nella stima delle correlazioni fra tassi di default e fattori sistematici. Le serie storiche relative alle variabili macroeconomiche sono state raccolte da 3 fonti differenti: dal sito internet dell’Istat sono state prese, in particolare, variabili relative all’economia reale, da DataStream variabili relative ai mercati finanziari e dal sito internet di Confindustria sia variabili relative all’economia reale, sia ai mercati finanziari; successivamente sono state eliminate le serie storiche che coprivano periodi limitati di tempo e sono state eliminate anche alcune serie storiche ridondanti, cioè che presentavano una elevata correlazione rispetto ad altre serie storiche. Alla fine di tutti questi processi di selezione sono state utilizzate nell’analisi empirica 327 serie storiche di variabili macroeconomiche. 5 Non sono disponibili i dati separati per imprese non finanziarie e famiglie produttrici quando si considera anche la classe di grandezza del fido.

Anteprima della Tesi di Simone Daparma

Anteprima della tesi: Ciclicità dell'economia e Rischio di Credito: una verifica empirica sul periodo 1985-2002, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Simone Daparma Contatta »

Composta da 289 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2341 click dal 28/10/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.