Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le opzioni reali nelle problematiche di gestione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2.2 DETERMINANTI DEL VALORE DI UN'OPZIONE Il valore di un’opzione dipende da una serie di variabili che fanno riferimento al sottostante ed ai mercati finanziari: 1 Valore corrente del sottostante: Le opzioni sono contratti scritti sul valore del sottostante, è quindi evidente che una variazione di questo va a modificare il valore dell’opzione. Dal momento che una call dà il diritto di acquistare il sottostante ad un prezzo fisso, un aumento nel valore dell’asset aumenta il valore della call stessa. Diametralmente, una put diventa meno attraente all’aumento del valore dell’asset. profitto Valore del sottostante Strike price Payoff della put

Anteprima della Tesi di Stefano Marchetti

Anteprima della tesi: Le opzioni reali nelle problematiche di gestione, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Stefano Marchetti Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3634 click dal 29/10/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.