Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

WOKS, un Modello per L'intelligenza Collettiva

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 concordi nel dire che il concetto di sistema non è limitato agli enti materiali, ma che può essere applicato a ogni intero che consista di componenti interagenti." (Bertalanffy, 1969, p. 175). Fatta questa breve descrizione, il presente lavoro è volto allo studio del processo di costruzione della conoscenza secondo un approccio sistemico. Come dimostrato da Bruner (Bruner, 1993) e Vygotskij (Vygotskij, 1934), l'acquisizione della conoscenza si configura come un'attività sociale che cresce e si sviluppa nell'ambito delle relazioni sociali; può, quindi, a buon diritto, configurarsi come un sistema. Nello specifico, si vuole indagare come si svolge il processo di costruzione della conoscenza in un medium particolare qual è Internet, cercando di descrivere cosa accade quando una persona decide di sviluppare un'idea cercando il contributo di altre persone dislocate spazialmente e temporalmente ai quattro angoli del pianeta. La potenzialità di mettere in comunicazione un numero enorme di persone offerta da Internet è, profeticamente, già presente nella descrizione dei sistemi aperti data sempre da Bertalanffy, il quale ricorda in proposito: Tuttavia, in un meccanismo retroattivo chiuso, l'informazione può solamente diminuire e mai crescere: il che equivale a dire che l'informazione può essere trasformata in rumore, ma non viceversa. Il sistema aperto può tendere attivamente a uno stato di organizzazione più elevata: può insomma passare da uno stato d'ordine inferiore ad uno d'ordine superiore, grazie alle condizioni del sistema. Un meccanismo retroattivo può raggiungere reattivamente uno stato di organizzazione più elevata grazie all'apprendimento, e cioè all'introduzione d'informazione nel sistema (Bertalanffy, 1969, pp. 235-236). Notiamo come la chiusura del sistema sia una caratteristica non attribuibile al Web, il quale, per sua natura, ha un alto grado di apertura rispettando, di conseguenza, quanto contenuto nella precedente affermazione. Tuttavia questo pone alcuni problemi che, come vedremo, sono superati dall'introduzione dei sistemi cibernetici. È noto che un gruppo ben amalgamato ha un tasso di produttività e d'innovazione certamente superiore rispetto a quanto può fare una singola persona, quello che Internet

Anteprima della Tesi di Cristiano Caporali

Anteprima della tesi: WOKS, un Modello per L'intelligenza Collettiva, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Cristiano Caporali Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2432 click dal 03/11/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.