Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Arbitrato Internazionale Commerciale in Australia: problemi attuali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Lorenzo Paiano 17 Secondo l’art. 34, è previsto che le altre leggi concernenti il riconoscimento ed esecuzione di lodi arbitrali, comprese quelle previste dalle parti II e III del IA Act, non trovano applicazione nei riguardi di una disputa rientrante nella giurisdizione del Centro ICSID oppure una decisione scaturita da un arbitrato ICSID. Da una prima rapida analisi (alla quale seguirà un approfondimento nel capitolo dedicato al riconoscimento ed esecuzione), non trova difficoltà il riconoscimento e l’esecuzione di lodi ICSID, in quanto secondo la sect. 35(2) dell’Act: “Un lodo può essere eseguito dalla Corte Suprema dello Stato o Territorio come se fosse stato messo in atto in quello Stato o Territorio, secondo la legge locale”. 10 § 3. Commercial Arbitration Act Ogni Stato e Territorio 11 ha adottato delle legislazioni specifiche destinate a disciplinare gli arbitrati “locali”. Tra il 1984 e il 1986 tutti gli Stati e i Territori in Australia, ad eccezione del Queensland, aggiornarono le legislazioni locali in tema d’arbitrato, adottando un modello di legge uniforme, noto come Uniform Model Legislation, e rendendo quindi sostanzialmente uniforme la disciplina dell’istituto. Lo Stato del Queensland ha atteso fino al 1990 prima di adeguarsi: nell’accogliere il modello uniforme, ne ha seguito la struttura per quanto riguarda le più importanti disposizioni, tranne che per la disposizione che riguarda il diritto di appello alla Corte: la disciplina è stata resa più restrittiva limitandolo solo al questioni di diritto. Questo spunto è stato seguito in modifiche seguenti alle singole legislazioni dagli altri Stati e Territori tranne Victoria, South Australia e Western Australia. 10 Sect. 35 dell’IA Act: “An award may be enforced in the Supreme Court of a State or Territory as if the award had been made in that State or Territory in accordance with the law of the State or Territory”. 11 L’Australia si compone di 6 Stati (Victoria, New South Wales, Western Australia, South Australia, Queensland, Tasmania) e 2 Territori (Northern Territory, Australian Capital Territory).

Anteprima della Tesi di Lorenzo Paiano

Anteprima della tesi: Arbitrato Internazionale Commerciale in Australia: problemi attuali, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Lorenzo Paiano Contatta »

Composta da 281 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2156 click dal 08/11/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.