Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Definizione e sviluppo di servizi a valore aggiunto: il progetto Contatore Elettronico di Enel Distribuzione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 ™ 1.2.2 - Come si muove ENEL Il nuovo scenario legislativo ha offerto ad ENEL l’opportunità di riformulare le modalità di vendita dell’energia valorizzando gli aspetti di flessibilità, trasparenza ed integrazione del proprio portafoglio commerciale. Nello specifico, le opzioni contrattuali sviluppate da ENEL nel mercato libero danno al cliente la possibilità di scegliere tra le diverse alternative, individuando quella più adatta alle proprie caratteristiche. In particolare, il cliente può specificare gli impegni di consumo sino ad un dettaglio per singola ora dell’anno così da determinare esattamente quanto e quando consumare; ciò consente di allineare il contratto col proprio processo produttivo. Per ciò che riguarda la struttura del prezzo, il cliente ha a disposizione differenti opzioni. Infatti è possibile articolare il prezzo finale come somma di una componente fissa relativa alla potenza elettrica impegnata e di una componente variabile, Il mercato del Gas Alla liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica si è ora affiancato il processo di liberalizzazione del mercato del Gas naturale (Dcl Letta 164/2000) grazie al quale l’attuale situazione di monopolio verrà gradatamente eliminata Decreto Letta Decreto Legislativo n. 164 del 23 maggio 2000 che ha recepito nell'ordinamento nazionale la Direttiva Comunitaria 98/30/CE recante norme comuni per il mercato interno del gas naturale Il decreto introduce la liberalizzazione nella distribuzione, nel trasporto, nell'importazione, nell'esportazione, e nella vendita di gas naturale ai clienti idonei, ed assume così un compito parallelo a quello svolto dal Decreto Bersani nel settore dell'elettricità. Nel quadro della politica di liberalizzazione del settore e di creazione di un unico mercato europeo per il gas naturale, il decreto prevede che le attività di trasporto e di dispacciamento del gas siano di pubblico interesse e quindi regolamentate. Le società che svolgono tali attività sono tenute a consentire l'accesso alla propria rete a tutti gli utenti che ne facciano richiesta

Anteprima della Tesi di Valerio Vadacchino

Anteprima della tesi: Definizione e sviluppo di servizi a valore aggiunto: il progetto Contatore Elettronico di Enel Distribuzione, Pagina 6

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Valerio Vadacchino Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2257 click dal 08/11/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.