Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contratti telematici e la tutela del consumatore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 1.3 Esigenza di Regolamentazione e Differenti Opzioni Regolamentari del Commercio Elettronico Quando il fenomeno Internet ha visto cambiare i suoi connotati fondamentali per divenire un mercato virtuale e globale, aperto al libero scambio di beni e servizi tra imprenditori e professionisti, da un lato, e tra imprenditori e consumatori, dall’altro, l’assenza di regole, che fino a quel momento aveva caratterizzato la rete, è stata avvertita come un ostacolo allo sviluppo e al consolidamento dell’e-commerce. Pertanto la necessità di una regolamentazione appropriata a queste forme di scambio è emersa a partire dalla metà degli anni Novanta, allorché le grandi organizzazioni internazionali, constatato che la dimensione limitata di Internet si andava trasformando in realtà economica su scala mondiale, hanno iniziato ad interessarsi agli aspetti giuridici legati al fenomeno. Due sono le soluzioni emerse dagli studi preliminari delle diverse organizzazioni internazionali. Il primo approccio è consistito nell’inquadrare la contrattazione di beni e servizi in via elettronica nel patrimonio normativo comune già esistente disponendo gli opportuni adattamenti. La materia del commercio elettronico evidenzia infatti la necessità di coordinare la normativa di nuova introduzione con la precedente, al fine di evitare discrasie tra norme. La considerazione che non esiste una normativa perfettamente adattabile al “proprium” di questi profili ha determinato l’emersione di un secondo approccio normativo basato sulla creazione di una disciplina ad hoc, ossia uno strumento regolatorio specifico per la risoluzione

Anteprima della Tesi di Rosa Carlino

Anteprima della tesi: I contratti telematici e la tutela del consumatore, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Rosa Carlino Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13694 click dal 08/11/2004.

 

Consultata integralmente 64 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.