Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il rapporto sinergico fra media e spettacolo: il caso esemplare dei Beatles nell’Inghilterra degli anni Sessanta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 quella componente tecnologica su cui Luhmann fa leva. Mediare è anche l’essere tramite, partecipare al processo comunicativo ma solo in veste di messaggero: il medium non è il messaggio, arriverà a specificare in uno dei punti cardinali della sua teoria McLuhan. Con un gusto estremo per l’ironia, egli infatti spiegherà la differenza esistente fra medium e messaggio scrivendo: “Le armi da fuoco in sé stesse non sono né buone né cattive, è il modo in cui vengono usate che ne determina il valore. In altre parole, se le pallottole colpiscono le persone giuste, le armi da fuoco sono buone. Ed è buono il tubo della tv se spara le munizioni giuste contro le persone giuste” 14 . A prescindere dalla questione morale, prendendo le armi solo come semplici oggetti destinati all’espulsione di proiettili, non si può non essere d’accordo. E il paragone fra un fucile e il tubo catodico è realmente calzante, si provi a pensare a come si organizzano le strategie di attacco militare e, similmente, i palinsesti televisivi! E’ un sistema aggressivo, deciso coraggiosamente a spendere le proprie cartucce migliori laddove sa per certo di incontrare il nemico più considerevole; di conseguenza nelle battaglie ci si gioca, oltre all’arsenale umano e materiale, anche una discreta fetta di credibilità, e di potere. Ancora più facile e diretto il paragone fra eserciti ed emittenti televisive, in continua disputa, costantemente impegnati nella rincorsa alla supremazia e consapevoli dell’importanza di sgominare il proprio nemico per potere raggiungere il fine supremo: il dominio. Che sia sul territorio o sull’audience, il mezzo rimane lo stesso: esplodere colpi e cercare nella maniera più funzionale possibile di penetrare il bersaglio con il proiettile o il programma appositamente curati. 14 McLuhan M., Gli strumenti del comunicare, Il Saggiatore, Milano, 1967, p. 19.

Anteprima della Tesi di Manuel Nepoti

Anteprima della tesi: Il rapporto sinergico fra media e spettacolo: il caso esemplare dei Beatles nell’Inghilterra degli anni Sessanta, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Manuel Nepoti Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3114 click dal 15/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.