Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il rapporto sinergico fra media e spettacolo: il caso esemplare dei Beatles nell’Inghilterra degli anni Sessanta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 2.3. Spettacolo Certamente, parlando in termini generali di ‘cultura’ si ha a che fare con un concetto piuttosto vago, difforme e variabile, esteso nelle più svariate direzioni; uno di questi immaginari vettori è quello che maggiormente interessa il nostro discorso, cioè lo spettacolo. ‘Spettacolo’ è una generica rappresentazione destinata al pubblico, con carattere di eccezionalità insito nella maniera in cui tale fenomeno si manifesta. Si tratta del film come del concerto, del programma televisivo come della mostra. Effettivamente ciò che distingue il ‘microspettacolo’, dotato dell’approccio casalingo come ad esempio la visione privata di fotografie personali, dallo spettacolo ‘macro’, ovvero quello che caratterizza la linea generale del fenomeno, e che pertanto a noi interessa, è appunto quella propagazione del messaggio facendo uso di determinati dispositivi tecnologici appositamente integrati nel sistema di mediazione, della quale si è fatto cenno sopra parlando dei mass media. Dall’integrazione fra mezzi di comunicazione di massa e spettacolo nasce lo show business, l’industrializzazione del prodotto-spettacolo, e così pure accade per lo star system, il fatato mondo lussuoso ed etereo dove risiedono esclusivamente coloro che dello spettacolo sono i principali rappresentanti in carne ed ossa. La star, la stella, è il divo (stessa etimologia nonché significato di divino), il protagonista dell’evasione per milioni di spettatori affamati di diversivi spensierati o stuzzicanti; è colui che incarna i desideri irrealizzabili del pubblico assorto nella contemplazione della sua immagine di celluloide, o di vinile, o di quant’altro gli abbia permesso di assurgere a tale ‘beatificazione sociale’. Lo star system, edenico modello di realtà in cui proiettare ideali e sogni degli spettatori, nasce perciò successivamente alla seconda guerra mondiale, accanto a quelle idee di rinascita e rinnovamento già enunciate sopra; star system è anche sistema di sfruttamento, massimizzazione degli introiti provenienti dalle bendisposte tasche di chi in tali sogni è assorto e ai quali non può rinunciare. Quindi spettacolo e consumo vanno di pari passo in questo percorso; esemplificando raggiungiamo di nuovo la seconda metà degli anni ’50, dove avevamo lasciato giovani ribelli ad esercitare nuove libertà inaspettate, e osserviamo il fenomeno dei cantanti ragazzini, lanciati

Anteprima della Tesi di Manuel Nepoti

Anteprima della tesi: Il rapporto sinergico fra media e spettacolo: il caso esemplare dei Beatles nell’Inghilterra degli anni Sessanta, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Manuel Nepoti Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3114 click dal 15/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.