Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modelli Del Controllo Del Glucosio Da Serie Temporali Di 24 Ore: Effetto Del Sonno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Capitolo 2. Dati Pasto 2 Un dato ogni 10min durante la prima ora, uno ogni 30min per le restanti quattro ore. Pasto 3 Un dato ogni 10min durante la prima ora, uno ogni 30min per la successive 5, uno ogni 15min per le successive tre ore e uno ogni 30min fino al mattino seguente omettendo il dato della ventiquattresima ora. Il tutto per un totale di 67 misure. Per i dati SLEEP-DEBT (figura 2.2), le misure Figura 2.2: La griglia di campionamento per i dati SLEEP-DEBT sono invece 66 e dislocate in maniera differente: Pasto 1 Un dato ogni 10min durante la prima ora, uno ogni 30min per le restanti quattro ore. Pasto 2 Un dato ogni 10min durante la prima ora, uno ogni 30min per le restanti quattro ore. Pasto 3 Un dato ogni 10min durante la prima ora, uno ogni 30min per la seconda ora, uno ogni 15min per le successive tre ore e uno ogni 30min fino al mattino seguente. La differenza sta quindi nel terzo pasto, tra la fine della digestione e l’inizio del- la notte. In ogni caso, per rendere confrontabili i risultati ottenuti, le serie sono state diradate ottenendo campionamenti uniformi per i tre pasti e per la notte come mostrato in figura 2.3.

Anteprima della Tesi di Stefano Nervo

Anteprima della tesi: Modelli Del Controllo Del Glucosio Da Serie Temporali Di 24 Ore: Effetto Del Sonno, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Stefano Nervo Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1134 click dal 10/11/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.