Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Forme gestionali e meccanismi istituzionali nella prestazione di servizi museali: l'esperienza di Palazzo Reale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 A questo proposito Antonio Paolucci7, Soprintendente del Polo museale fiorentino, sostiene che si deve sfatare la leggenda relativa alla “fruttuosità dei musei”. Secondo Paolucci, infatti, i provvedimenti attuati attraverso la legge Ronchey non possono risolvere la situazione di endemica non autosufficienza dei musei, ad eccezione di alcuni casi più unici che rari (come il Louvre, in cui i ricavi da servizi aggiuntivi rappresentano il 18% delle entrate del museo, contro una media che non supera il 15%) 8 . Al parere di Paolucci si aggiunge la voce di Luca Zan 9 , il quale sottolinea come con l’espressione “managerializzazione” della gestione museale, non si debba certo intendere un improbabile obiettivo di autosufficienza economica, bensì la responsabilizzazione economica e la conseguente accoutability, ossia il dovere del manager museale di dare una rendicontazione trasparente e puntuale delle spese del museo. 7 Cfr. Luca Zan, (a cura di), Conservazione e innovazione nei musei italiani. Management e processi di cambiamento, Etas, Milano, 1999 8 Ibidem 9 Ibidem

Anteprima della Tesi di Anna Chiara Pisu

Anteprima della tesi: Forme gestionali e meccanismi istituzionali nella prestazione di servizi museali: l'esperienza di Palazzo Reale, Pagina 9

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della comunicazione e dello spettacolo

Autore: Anna Chiara Pisu Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1934 click dal 10/11/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.