Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La verità della profezia. Francisco de Ribera (1537-1591) commentatore dell'Apocalisse a Salamanca

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6Allo stesso modo, che cosa ne ricavava chi si ostinava, smarrito di fronte ai tanti cambiamenti, in una lettura catastrofista, che vedeva nel libro di Giovanni solo un oracolare rinforzo al proprio pessimismo? Spogliata da letture artificiose, tendenziose, parziali, l'Apocalisse riacquistava nella lettura del salmantino una robusta semplicità, ispirata in primo luogo alla volontà di ritrovare i legami del "testo oscuro" con il chiaro dettato evangelico. La profezia veniva intesa come guida dei cristiani lungo i secoli, compagna forte e fedele attraverso le ingiustizie e le tribolazioni della storia, in quel cammino che portava il singolo e la Chiesa alla patria beata. Il cristiano così acquistava una nuova vista che gli consentiva di non smarrirsi di fronte alle sfide dei nuovi tempi, di interpretarle e raccoglierle. Indossava una solida armatura per difendere e far vincere lo spirito dell'evangelo in una visione ottimistica e universale della storia. Le ricerche confluite in questo lavoro sono state distribuite in due parti. Nella prima parte si è cercato di ricostruire il contesto prossimo, storico e culturale, in cui visse l'esegeta salmantino, di focalizzarne la posizione all'interno degli importanti dibattiti teologici, di delinearne i tratti salienti

Anteprima della Tesi di Alessandro Salerno

Anteprima della tesi: La verità della profezia. Francisco de Ribera (1537-1591) commentatore dell'Apocalisse a Salamanca, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Filosofia

Autore: Alessandro Salerno Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1294 click dal 10/11/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.