Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La formazione a distanza tramite Internet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione VIII L’attività di studio si può infine completare con la possibilità di esplorare innumerevoli banche dati. Sulla base di tutto quanto è stato detto finora, emerge la consapevolezza che l’alfabetizzazione, la scolarizzazione di massa e la formazione generale e professionale costituiscono un settore in cui la D.L. può svolgere un ruolo considerevole. A questo punto è perciò doveroso fare un brevissimo accenno all’evolversi della comunicazione, concetto estremamente connesso con la formazione a distanza: etimologicamente il termine comunicare significa, infatti, “porre in comune”; volendo però, dare una definizione più completa diremo che il comunicare rappresenta un’interazione fra uno o più soggetti che si scambiano informazioni, ricorrendo oltre alle parole, a segnali come gesti, espressioni mimiche, posture etc. Continuando l’analisi di questo vocabolo, notiamo come esso assuma due funzioni essenziali: una rispetto al muoversi nel mondo, la quale ci permette di compiere attività comuni tipiche dell’homo faber cioè di colui che crea, inventa, fabbrica nuovi oggetti, nuovi sistemi tecnologici, colui che agisce nel mondo e col mondo; l’altra rispetto all’interazione sociale, la quale pone l’individuo in contatto con gli altri attori sociali. Oggi però, con l’avvio di una notevole evoluzione tecnologica e multimediale, la comunicazione viene intesa come un passaggio di informazioni da una sorgente ad una entità ricevente; qui vengono altresì distinte due differenti modalità in cui tale scambio avviene: la prima ha luogo quando il soggetto X trae informazioni osservando il comportamento del soggetto Y; la seconda ha luogo quando X trasmette intenzionalmente alcune informazioni a Y. Approfondendo il discorso, possiamo domandarci come avviene questo passaggio di informazioni da sorgente a ricevente; in generale si può rispondere nel modo seguente: la sorgente genera messaggi che vengono codificati localmente in segnali successivamente inviati attraverso un canale di

Anteprima della Tesi di Anna Turletti

Anteprima della tesi: La formazione a distanza tramite Internet, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Anna Turletti Contatta »

Composta da 268 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6142 click dal 12/11/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.