Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il riciclaggio dei proventi illeciti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 limiti, un ideale, è pur sempre compito della dottrina della giurisprudenza approfondirne il significato. Infatti, rispondente alle esigenze di chiarezza legislativa espressa dal principio di tassatività e determinatezza è la c.d. tecnica di legiferazione. Le principali tecniche di legiferazione sono quelle di “normazione descrittiva” e di “normazione sintetica”. La prima descrive il fatto criminoso mediante l’impiego di termini che si riferiscono alla realtà empirica. Per ovviare poi agli eventuali inconvenienti di un eccesso casistico, il legislatore ricorre ad una seconda tecnica, quella appunto sintetica: cioè adotta una qualificazione di sintesi mediante l’impiego di elementi normativi (ad es. atti osceni), rinviando ad una fonte esterna alla fattispecie incriminatrice (ad es. buon costume in materia sessuale) come parametro per la regola di giudizio da applicare nel caso concreto 32 . Gli strumenti di tecnica legislativa che garantiscono la tassatività della fattispecie sono: 1) elementi descrittivi che traggono il loro significato dalla realtà della esperienza sensibile; 2) elementi normativi che necessitano per la determinazione del loro contenuto di una integrazione mediante rinvio ad una norma diversa da quella incriminatrice. 32 Cfr. Pagliaro, Principi di diritto penale, parte generale, Milano, Giuffrè, 1996, 64 ss.; Più in generale su tali concetti, nella dottrina italiana, Ruggiero, Gli elementi normativi della fattispecie penale, Napoli, 1965, 5 ss.

Anteprima della Tesi di Giuseppina Matarese

Anteprima della tesi: Il riciclaggio dei proventi illeciti, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giuseppina Matarese Contatta »

Composta da 257 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6561 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.