Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Corporate Governance nelle aziende neoquotate - Un'analisi del caso italiano dal 1996 ad oggi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 - Requisiti MTA- Ordinario 1 e 2 Emittente Azioni • Bilanci, anche consolidati, degli ultimi tre esercizi annuali pubblicati e depositati, di cui almeno l’ultimo corredato di un giudizio della società di revisione redatto secondo le modalità di cui all’articolo 156 del Testo Unico della Finanza o della corrispondente disciplina di diritto estero applicabile. • capitalizzazione di mercato prevedibile pari almeno a 20 milioni di euro • sufficiente diffusione, che si presume realizzata quando le azioni siano ripartite tra il pubblico per almeno il 25% del capitale rappresentato dalla categoria di appartenenza; - Requisiti Nuovo Mercato6 Emittente Azioni • Capacità di generare ricavi in condizioni di autonomia gestionale Bilancio, eventualmente anche consolidato e non necessariamente in utile, relativo ad almeno un esercizio annuale • Bilancio sottoposto a revisione contabile • Patrimonio netto contabile minimo di € 1,5 milioni • Clausola di lock-in: impegno da parte degli azionisti soci fondatori, amministratori e dirigenti a non vendere, per la durata di un anno a partire dalle negoziazioni, quantitativi di azioni almeno pari all’80% delle azioni detenute da tali soggetti • Per le start-up (società costituite da meno di un anno) il lock-in ha una durata di 2 anni sul 100% delle azioni per il primo anno e sull’80% delle azioni per il secondo anno. • Libera trasferibilità • Flottante pari ad almeno il 20% del capitale • Offerta minima pari a € 5 milioni, rappresentata da un numero di azioni non inferiore a 100.000 • Almeno la metà dell’offerta deve essere costituita da azioni di nuova emissione • Prezzo unitario di offerta delle azioni pari ad almeno € 10 6 Fonte: Regolamento del Nuovo Mercato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A, Borsa Italiana, documento Adobe Acrobat disponibile on-line, 2003.

Anteprima della Tesi di Federico Giraldi

Anteprima della tesi: La Corporate Governance nelle aziende neoquotate - Un'analisi del caso italiano dal 1996 ad oggi, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Federico Giraldi Contatta »

Composta da 358 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3765 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.