Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il nuovo sistema dei controlli nel sistema finanziario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 sulle società quotate, al fine di garantire il miglior funzionamento della struttura organizzativa della società e nell’intento di tutelare il pubblico risparmiatore” nonché per, “uniformare la legislazione italiana in tema di controlli sulle società e sull’attività della borsa a quella dei Paesi economicamente più avanzati”. Si sono trattati, inoltre, i poteri di controllo della Consob e i rapporti con gli altri organismi al fine di delineare quella che oggi, dall’estensione dei suoi poteri e competenze, prende il nome di Autorità per la tutela del risparmio. I principi che regolamentano tali organi e i rapporti con l’esterno quali trasparenza e controlli interni, in banca e nelle imprese sono trattati considerando le evoluzioni attuali. La trasparenza è stata delineata in tutte le sue accezioni: societaria, delle operazioni e dei servizi finanziari, secondo l’accordo di Basilea 2 e alla luce dei fallimenti, trattando i potenziali svantaggi dell’informativa al pubblico. Il tema dei controlli interni bancari e aziendali arricchisce il panorama delle attività di vigilanza fornendo gli opportuni input di correzione, al fine di dimostrare che è necessaria una regolamentazione su chi produce le informazioni (dirigenti e amministratori) e sui soggetti che le controllano (sindaci, revisori, analisti finanziari). Si sono infine esaminate le proposte che circolano intorno a quello che diverrà “il nuovo sistema di controllo”. Nonché i problemi opposti alla rapida approvazione del disegno di legge a tutela del risparmio. Sottolineando la necessità, a fronte delle recenti crisi di impresa, del rafforzamento della Consob ovvero della nuova “Autorità a tutela del risparmio”, in termini sia di poteri, sia , soprattutto, di mezzi e strutture a disposizione.

Anteprima della Tesi di Valentina Campora

Anteprima della tesi: Il nuovo sistema dei controlli nel sistema finanziario, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Valentina Campora Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6260 click dal 12/11/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.