Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il nuovo sistema dei controlli nel sistema finanziario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 A) Mercato finanziario. Infine si rende opportuno specificare il significato assunto dal termine “mercato finanziario”in quanto, in questa tesi lo si è considerato nella sua accezione più ampia. Per «mercato finanziario» viene a indicarsi, nel suo complesso, il mercato sede dello scambio fra le attività finanziarie genericamente intese. Detto mercato si articola in tre settori differenti: — creditizio, assicurativo, mobiliare — con riguardo alla diversità dei prodotti aventi rilievo in ciascuno di essi e all'attività propria degli intermediari negli stessi operanti. Nel settore creditizio gli investitori provvedono a depositare i propri risparmi presso intermediari che si obbligano al relativo rimborso ed alla corresponsione degli interessi pattuiti, provvedendo collateralmente ad utilizzare i capitali così ottenuti nell'effettuazione di finanziamenti: il problema fondamentale che si presenta, è quello della conservazione della solvibilità dei predetti intermediari relativamente agli obblighi di rimborso nei confronti dei risparmiatori. All'interno del mercato assicurativo si assiste invece alla corresponsione, ad opera degli investitori, di somme di denaro che trovano il proprio corrispettivo nella copertura contro il prodursi di determinati eventi futuri ed incerti, somme utilizzate dagli intermediari assicurativi nella realizzazione di svariate attività, reali e finanziarie: il problema centrale, in questo caso, concerne la conservazione, in capo agli investimenti, di un livello di liquidabilità sufficiente a permettere l'agevole esecuzione delle prestazioni convenute e di un valore in grado di garantire, nel corso del tempo, l'adempimento delle obbligazioni medesime.

Anteprima della Tesi di Valentina Campora

Anteprima della tesi: Il nuovo sistema dei controlli nel sistema finanziario, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Valentina Campora Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6262 click dal 12/11/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.