Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Viaggio e paesaggio in Brianza: i turisti di oggi e la traccia anglosassone

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 le ville signorili della Brianza ottocentesca, tra le cui mura aveva incontrato i maggiori letterati italiani. La mia ricerca si è poi svolta in due direzioni: da un lato nelle biblioteche e dall’altro in alcune ville signorili briantee, i cui proprietari hanno gentilmente messo a mia disposizione i registri degli ospiti degli ultimi due secoli, dove mi è stato possibile rintracciare la presenza di svariati anglosassoni. La scoperta di maggiore rilievo è stata quella di trovare, tra le pagine del registro della Villa Sommi Picenardi a Olgiate Molgora, i nomi del critico d’arte Bernard Berenson e della principessa Margaret d’Inghilterra. Dopo alcune ricerche ho raggruppato un buon numero di testimonianze anglosassoni sul viaggio in Brianza e ciò che emerge maggiormente è una spiccata attenzione verso il paesaggio naturale brianteo, i suoi elementi architettonici e le tradizioni degli abitanti: in poche parole lo heritage brianteo. Inoltre, gli anglosassoni esprimono un giudizio quasi incantato sulla Brianza che viene anche definita, da Edward Lear, come “beautiful and blessed” . Da queste affermazioni positive, riguardo al territorio brianteo del passato, è nata l’idea di sviluppare una tesi che non solo inquadrasse i viaggi anglosassoni in Brianza, nei secoli precedenti, ma che includesse anche una visione attuale della fruibilità turistica del territorio brianteo e della considerazione che i potenziali e i reali turisti attuali hanno dello stesso. La tesi è stata conseguentemente organizzata in quattro capitoli: il primo di inquadramento generale, il secondo concernente la traccia anglosassone in Brianza, il terzo riguardante la fruibilità turistica attuale del territorio e il

Anteprima della Tesi di Tamara Fumagalli

Anteprima della tesi: Viaggio e paesaggio in Brianza: i turisti di oggi e la traccia anglosassone, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Tamara Fumagalli Contatta »

Composta da 237 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1619 click dal 25/11/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.